Laghi del Cevedale (Lungo, Nero, Marmotte, Caraser)

I laghi del Cevedale sono di alta montagna, nel Parco Nazionale dello Stelvio, in prossimità del rifugio Larcher, inseriti in un itinerario escursionistico particolarmente bello. Si trovano tutti ad una altezza di 2600 metri di quota. Il lago Lungo è di origine glaciale. Il lago Nero ha origine da uno sbarramento morenico, questo nome indica la tipica colorazione delle acque, dovuta talvolta alla profondità del bacino e alle caratteristiche geologiche del territorio che lo ospita. Il lago delle Marmotte ha origine glaciale e la sua principale attrattiva consiste nel supremo fascino delle montagne che lo incorniciano, tra le quali la Vedretta dalla quale prende il nome, e anche nell'acqua: è il ghiacciaio, infatti, ad alimentare il lago. La sua superficie è di oltre 22mila mq.
Il lago Careser è invece un bacino artificiale rappresenta il punto di partenza per i diversi spostamenti all' interno del Parco Nazionale dello Stelvio. E' stato realizzato a metà degli anni 30 e si trova a breve distanza da Malga Mare.