Le Malghe di Luson e di Rodengo

La Malga di Luson e quella di Rodengo sono situate in uno degli altopiani più grandi d’Europa nell’Alta Val Isarco. Un paradiso escursionistico estivo e invernale per famiglie situato a pochi km dai centri sciistici più famosi. Un alpeggio che si estende per circa 20 kmq ad un’altezza compresa tra i 1500 m e i 2200 m della Cima Lasta, da cui si può godere di una bella vista panoramica sulle imponenti vette circostanti. Dalla malga di Luson si ha una fantastica vista sulle Alpi dello Zillertal e su quelle della Val Venosta.

Cosa fare in estate

D’estate le malghe di Luson e di Rodengo invitano a numerose passeggiate. I sentieri sono ideali per le famiglie perché sono facili e offrono numerosi punti di sosta e di ristoro. Dopo una bella escursione tra i prati verdeggianti ricoperti di calendule, rododendri e genziane e puntellati da tanti piccoli laghi alpini, le antiche baite sono il rifugio perfetto per risposarsi e degustare il Kaiserschmarren, una frittata dolce con marmellata di mirtilli, o il tipico tagliere con speck altoatesino e formaggio, accompagnati da una birra fresca o un caffè.

Cosa fare in inverno

In inverno le malghe di Luson e di Rodengo sono frequentate da amanti dello sci di fondo, qui si trovano infatti 30 km di piste ben preparate, e da chi ama passeggiare sulla neve con le ciaspole. I sentieri battuti e le piste si snodano su tutto l’altopiano, passano vicino alla mangiatoie attrezzati per i cervi e permettono di raggiungere la cima della montagna per ammirare il paesaggio invernale della Malga di Luson, delle Dolomiti e delle Alpi.

Come arrivare

Le malghe di Rodengo e Luson si possono raggiungere percorrendo l’autostrada del Brennero A22, uscita Bressanone, direzione Luson. Una volta arrivati a Luson, la malga può essere raggiunta a piedi, lasciando l’auto presso il Maso Kompatsch vicino al Casale Flitt di Luson, oppure partendo dal parcheggio Zumis a Rodengo. Arrivati a Rodengo, raggiungibile dall’uscita di Bressanone seguendo la strada statale della Val Pusteria fino a Rio Pusteria e poi su strada provinciale fino in paese, si seguono le indicazioni per l’Alpe di Rodengo.

Hotel