La chiesetta di San Vigilio

 

 

La chiesetta di S.Vigilio, situata all'interno del cimitero di Molveno, risale al XIII secolo ed è dedicata a Vigilio, vescovo di Trento.

Per la sua pregevole fattura artistica è monumento annoverato tra i beni culturali tutelati dalla Provincia Autonoma di Trento.
Il restauro conservativo delle opere murarie e degli affreschi è avvenuto negli anni 1991-1995.

La facciata esterna, protetta da un tettuccio in scandole, è di notevole interesse per un ciclo di affreschi che decorano la parte superiore; un pregevole portale romano ingloba una lunetta affrescata con raffigurazioni del "Redentore, Madonna e S.Giovanni".

 

Della chiesa romanica è chiaramente indentificabile la struttura in pietra grigia; da notare l'abside riccamente affrescata, i muri perimetrali perfettamente conservati e sulla parete nord la maestosità dell'affresco rappresentante "L'ultima cena".

L'ampliamento in stile gotico risale al 1536; con la scrostatura degli intonaci sono venuti alla luce un "Frammento di Crocifissione" e parte del "Fregio" che adornava la volta.
L'altare presenta affreschi geometrici; la sacrestia venne aggiunta nel 1875.