Chiesa di San Giovanni a Tubre

Una significativa testimonianza dell'arte romanica è rappresentata dalla chiesa dell'ospizio dei gerosolimitani San Giovanni a Tubre, in Val Venosta. L'originaria forma a croce delle fondamenta è singolare in Alto Adige e ricorda le chiese bizantine con pianta a croce e cupola. Degni di nota sono pure gli affreschi tardo romanici che risaltano per espressività e vivacità. Accanto a scene del vecchio e del nuovo testamento, evangelisti e padri della chiesa, si trovano le immagini di un pellegrino in costume gerosolimitano e di una mano con pennello, amabili testimonianze di una propria rappresentazione spirituale ed artistica.