Castel Scena

Nel villaggio di Scena in Alto Adige domina il maestoso Castel Scena, raggiungibile con una bella camminata dal centro del paese. Di proprietà privata, i suoi saloni sono aperti al pubblico: da ammirare la raccolta di quadri ed armi e il bel mausoleo adiacente al castello.

Castel Scena fu costruito sopra una rocca preesistente nel 1350, da Petermann von Schenna, burgravario del Tirolo. Passato di mano in mano per diversi secoli, venne infine acquistato dall'arciduca Giovanni d'Asburgo nel 1844, i cui discendenti sono ancora oggi proprietari.

All'interno del castello di Scena si possono ammirare le grandi sale in stile rinascimentale arredate con stufe della metà del XVII sec., quadri e ritratti di importanti personalità artistiche tirolesi ed europee, una collezione di armi antiche e quella privata del celebre combattente Andreas Hofer.

Poco distante dal castello si trova il mausoleo, una costruzione in stile neogotico con finestre colorate, dove sono sepolti l'arciduca Giovanni d'Asburgo e la sua famiglia. La parte superiore del mausoleo è occupata dalla cappella dedicata a S. Giovanni, mentre la parte inferiore è costituita dalla cripta in granito, in cui è custodito il sarcofago decorato in marmo bianco. Dal mausoleo si può godere di una magnifica vista panoramica sul Burgraviato.

Orari d'apertura:
dal 25 marzo al 2 novembre 2013, solo con visite guidate
lun - sab alle 10.30, 11.30, 14.00, 15.00
domenica chiuso

Per maggiori informazioni:
Al Castello 14
39017 Scena presso Merano (BZ)
Tel: +39 0473 945630 - info@schloss-schenna.com