Castel Monteleone

 

Castel Monteleone, detto anche Castel Lebenberg, si affaccia sul paese di Cermes, a due passi da Lana e Merano in Alto Adige. Considerato uno dei manieri più belli e vasti del Burgraviato, Castel Monteleone oggi accoglie i visitatori nei suoi incantevoli cortili interni e giardini in stile francese, conducendo in sale finemente arredate con soffitti in legno, tra specchi veneziani e interni rococò.

Castel Monteleone fu fatto costruire nel 1260 dai signori di Marlengo; in seguito, passò ai Fuchs von Fuchsberg che lo trasformarono in un'imponente fortezza, protetta da cinta muraria, oggi visibile solo in parte. Estinta la famiglia, l'edificio cambiò diversi proprietari, fino a quando fu acquistato dalla famiglia olandese di Cornelius van Rossem che ancor oggi ne è proprietaria.

 

Più che per l'architettura esterna Castel Monteleone stupisce per gli interni: la sala degli specchi in stile rococò; la sala dei cavalieri, dove si trova un dipinto raffigurante l'albero genealogico della famiglia Fuchs con 246 ritratti; i locali contadini, la stanza di gusto napoleonico con stufa in maiolica e la sala dedicata alle armi.

Da non dimenticare, infine, è la cappella a tre piani dedicata a Santo Stefano del XIV secolo, in cui sono stati rinvenuti preziosi affreschi.

Orari d'apertura:
Pasqua - ottobre con guide giornaliere
lunedì - sabato dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.30
domenica chiusp

Per maggiori informazioni:
Castel Monteleone/Lebenberg
Via Monte Leone 15
39010 Cermes
Tel. 0473/561770 (Ass. Turistica Lana e dintorni)