Sport

Cortina (Socol) - San Vito di Cadore

Difficoltà:

Facile

Ore:

02:00

Partenza: loc. Socol (Cortina)
Difficoltà: facile - salita non faticosa, piccoli strappi nella prima metà del percorso, discesa non impegnativa

Percorso:
Dalla riva destra del Boite, attraversato il ponte di Socol, si segue il segn. 426 che, dopo uno sbarramento, ci fa attraversare un prato. Proseguendo internamente al bosco, sempre seguendo il sentiero, arriviamo al confine tra Cortina e San Vito. Il sentiero prosegue con alcuni piccoli strappi che permettono, dopo circa 9 km ed una ripida ma facile discesa, di riattraversare il Boite sul Ponte Geralba (San Floriano). Usciti dal bosco, si arriva a Chiapuzza e quindi alla SS per San Vito.

Itinerari proposti dal Dott. Vinicio Tassani