Ferrate

Vie Ferrate Cortina d'Ampezzo: Anello del Sorapiss

Dislivello:

1800 m

Ore:

17:00

Quota massima: 2670 m
Difficoltà: Berti: difficile, lungo.Minazio: medio, isolato.Vandelli: medio/difficile.
Partenza: Passo Tre Croci (1805 m) sulla ss 48 e Cortina d'Ampezzo (1210 m).
Punti d'appoggio: Rifugio Vandelli, bivacco Slataper, bivacco Comici, capanna Tondi.
Note: Il percorso richiede normalmente 2 giornate di cammino e conviene quindi spezzarlo al bivacco Slataper.  

Percorso:
Dal Passo Tre Croci si percorre il sentiero 215 fino a raggiungere la Forcella Sora la Cengia del Banco. Da qui si attraversa tutta la parete occidentale della Croda Marcora sulle ghiaie della Cengia del Banco; il sentiero diviene una vera e propria ferrata per arrivare alla Forcella del Bivacco Slataper.
Dal bivacco, per iniziare la discesa, si prende il sentiero Minazio che attraversa il fianco orientale del Sorapiss e poi si percorre la Ferrata Vandelli che ci permette di giungere al Rifugio Vandelli.