Escursioni

Sull'Alpe di Lazfons occidentale: breve escursione da Kaseregg alla Stöfflhütte

Difficoltà:

Mediamente difficile

Lunghezza:

5 km

Dislivello:

160 m

Ore:

03:00
  • Partenza: posteggio auto Kaseregg (1959 mt.)
  • A colpo d'occhio: Kaseregg - Gfoler Alm - Stöfflhütte - ritorno
  • Punto più elevato: Gfoleralm (2120 mt.)
  • Difficoltà: escursione da due scarponi *

 

 

Da Velturno proseguiamo con la macchina fino a Lazfons, per poi continuare su molti tornanti oltre S. Pietro, Mühlbach e lo sparso villaggio di Rungallen fino al posteggio auto di Kaseregg (1959 mt.).

Da qui seguiamo il pianeggiante sentiero accanto a molte malghe fino al confine del bosco, per arrivare, dopo le Jocher Wiesen, fino a Gfaller e alla Gfoleralm (2120 mt.; chiamata anche Gfolerschupfen, ristoro).
Questa facile escursione verso le malghe ci offre una splendida vista sulla zona circostante. Proseguendo ancora il nostro cammino, scendiamo leggermente dalla Gfoleralm in direzione sud verso la conosciutissima Stöfflhütte a 2057 mt.; dal posteggio auto circa 1 ora. La Stöfflhütte è una baita ben costruita in ottima posizione; da qui si gode di un'incredibile panoramica verso le Dolomiti e le malghe di Villandro che si estendono a sud.

 

Ritorno: sulla strada appena percorsa.

 

Consigli ed indicazioni utili: facile e breve escursione che porta all'altezza delle malghe situate ad ovest di Lazfons. Nelle vicinanze si trovano la Stöfflhütte e le malghe di Villandro. L'escursione si sviluppa su larghe strade d'accesso ed è quindi consigliabile anche alle famiglie con bambini e alle persone anziane. La strada verso Kaseregg tuttavia è lunga e piena di curve.

* Escursioni da due scarponi: escursioni facili-mediamente difficili; tempo di percorrenza fra 1 ½ e 3 ore; varie ascensioni e discese; i sentieri sono spesso ghiaiosi; servono solidi scarponi da montagna.