Escursioni

Passeggiate di Fondovalle: sulle tracce della Marcialonga da Moena a Canazei

Lunghezza:

18 km

Ore:

06:00

Percorso:

Questa passeggiata consente di risalire tutta la Val di Fassa lungo il percorso della famosa Marcialonga.
L'itinerario prende avvio da Moena. Dalla piazza ci si dirige verso Soraga, la si oltrepassa e si giunge al Pont de Lejia (Ponte della Chiesa) dal quale si può accedere a Vigo di Fassa.
Si seguita al limite del bosco che fascia le pendici di Cima Dodici e si arriva agevolmente a Meida rasentando la piana di Dassé. Si entra nel rione di Freina sulla via omonima. All'incontro con via Meida si scende a sinistra per piegare quindi quasi subito a destra per via Don Lodovico Gross. Passato il ponte si percorre via Re Laurino che conduce ad una passerella per Pera di Fassa. Poco prima di raggiungerla si prende a destra verso il boschetto di abeti e larici. Si lascia a monte lo Skilift Fraine e ci si porta ad un'area attrezzata a parco giochi per bambini. Lasciato a sinistra il ponte in legno e a destra la cappella votiva, si continua sulla strada sterrata lungo l'Avisio. Poi si scende verso il ponte che da' accesso a Mazzin. Si continua sulla strada forestale fino a Campestrin, dove si esce su un'area attrezzata dalla quale un ponte permette di attraversare l'Avisio e di salire all'abitato. Di fronte a Fontanazzo si incontra quindi una terza area attrezzata e, poco oltre, il ponte consente di raccordarsi al paese. Continuando invece sempre dritto, si raggiunge ben presto Campitello presso il Pont de Sera e la stazione della funivia per il Col Rodella. Si prosegue tenendosi sulla destra lungo il margine del bosco e allorché si fa incontro la piana di Soreghes con il campo pratica di golf ci si immette sul tracciato della forestale Cercenà. Si entra a Canazei nei pressi del campo sportivo.