Trekking

Giro completo del Civetta-Moiazza

Difficoltà:

Grado EE = escursionisti esperti

Ore:

17:00

Altitudine min:

1135 m

Altitudine max:

2284 m

Punti di partenza: Capanna Trieste (1.135), stradina da Listolade a 5 Km. a Nord di Agordo.
Punti di appoggio: Capanna Trieste Rif. Vazzoler (1.714) Rif. Tissi (2.284) Rif. Coldai (2.135) Bivacco Grisetti (2.050) Rif. Passo Duran (1.600) Rif. Carestiato (1.835) Capanna Trieste.
Difficoltà: l'itinerario è mediamente impegnativo
Tempi di marcia: è consigliabile dividere l'itinerario in 3 giorni per un totale di circa 17 ore di cammino

Descrizione dell'itinerario

1° giorno
Durante questa prima tappa si visiterà uno dei posti più belli delle Dolomiti: la parete Nord Ovest del Civetta.

2° giorno 
Questa tappa, lunga e impegnativa, si snoda su zone desolate e solitarie senza presentare particolari difficoltà. L'unico tratto dove bisogna prestare attenzione si trova nella Forcella di CrepaBassa (2.320), con qualche passaggio esposto e un canalino con un passaggio di I^grado in discesa.

3° giorno
La tappa è facile e quasi tutta in discesa. Essa interessa l'Alta Via n. 1 delle Dolomiti nel tratto, in senso inverso, Coldai-Vazzoler-Carestiato.