Escursioni

Escursioni a Madonna di Campiglio

Ore:

01:00

Giro del Gruppo di Brenta

  • Punto di partenza: Madonna di Campiglio
  • Punto di arrivo: Madonna di Campiglio
  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 6 giorni

Note: sei giorni di trekking da rifugio a rifugio attraverso il Gruppo di Brenta, ammirandolo dai due versanti, e percorrendo anche sentieri poco frequentati.

1° GIORNO

  • Punto di partenza: Madonna di Campiglio
  • Punto di arrivo: Rifugio Brentei
  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 4 ore circa
  • Dislivello: 500 m in salita; 770 m in discesa

Descrizione: saliamo al Passo Grostè utilizzando la telecabina. Dal passo, ammirando il settore centro settentrionale per un classico e comodo sentiero, si raggiunge il Rifugio Brentei, passando dal Tuckett.

2° GIORNO

  • Punto di partenza: Rifugio Brentei
  • Punto di arrivo: Rifugio Agostani 2410 m
  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 6 ore circa
  • Dislivello: 370 m in salita; 142 m in discesa

Descrizione: dal Rifugio Brentei saliamo alla Bocca di Brenta ammirando sulla destra Crozzon e Cima Tosa e a sinistra il Gruppo degli Sfulmini con il Campanil Basso. Dalla Bocca di Brenta scendiamo fino al Rifugio Tosa, quindi, aggirando la Brenta Bassa con il Sentiero Palmieri raggiungiamo il Rifugio Agostini.

3° GIORNO

  • Punto di partenza: Rifugio Agostini
  • Punto di arrivo: Molveno 870 m
  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 6 ore circa
  • Dislivello: 1800 m in discesa

Descrizione: dal Rifugio Agostini scendiamo alla malga Prato di Sopra, da dove percorrendo la suggestiva Val d'Ambiez si arriva a San Lorenzo in Banale. Qui con il pulmino si sale a Molveno dove è necessario prenotare in albergo.

4° GIORNO

  • Punto di partenza: Molveno
  • Punto di arrivo: Malga Spora 1851 m
  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 6 ore circa
  • Dislivello: 700 m in salita; 350 m in discesa

Descrizione: da Molveno saliamo in seggiovia al Rifugio Pradel. Dal Rifugio si entra nella Valle delle Seghe per poi raggiungere il Rifugio Croz dell'Altissimo proprio ai piedi dell'omonima e imponente cima. Arriviamo al rifugio Montanara dal quale procediamo in direzione del Passo della Dagnola (m.2100). Dal Passo della Dagnola scendiamo alla Malga Spora dove si pernotta dopo una cena con prodotti tipici.

5° GIORNO

  • Punto di partenza: Malga Spora
  • Punto di arrivo: Rifugio Graffer 2261 m
  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 7 ore circa
  • Dislivello: 570 m in salita; 670 m in discesa

Descrizione: dalla Malga Spora saliamo, attraverso Val dei Cavai, a Sella del Montoz con la possibilità di ammirare camosci e aquile. Dalla Sella scendiamo all'alpeggio della Malga Flavona, sopra il Lago di Tovel , quindi risaliamo i dolci pendii che ci riportano al Passo Grostè, dal quale scendiamo a pernottare al Rifugio Graffer (m.2261).

6° GIORNO

  • Punto di partenza: Rifugio Graffer
  • Punto di arrivo: Madonna di Campiglio
  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 5 ore circa
  • Dislivello: 700 m in discesa

Descrizione: dal Rifugio Graffer scendiamo lungo il sentiero che affianca la Corna Rossa, alla Malga Vallesinella Alta, si passa dalle Cascate Alte e dalle Cascate di Mezzo e rientriamo a Madonna di Campiglio.