Escursioni

Escursione nel Labirinto del Latemar

Difficoltà:

Mediamente difficile

Lunghezza:

8.5 km

Dislivello:

436 m

Ore:

03:00

Altitudine min.:

1745 2020

L'escursione parte dal bosco di Carezza, diventato famoso grazie alla presenza dell’abete rosso, chiamato anche "di risonanza" per le sue caratteristiche acustiche, utilizzato nella costruzione degli strumenti a corda. Una volta entrati nel bosco si raggiunge un altro luogo famoso di Carezza, il labirinto di rocce, ovvero un sentiero estremamente caratteristico che si snoda tra i massi di un'antica frana di vaste proporzioni, staccatasi dal Latemar oltre due secoli fa. L'itinerario parte dal Passo di Costalunga (fermata autobus, 1.752 m) e segue il sentiero n. 21 fino alla baita Mitterleger (1.840 m). Da qui si segue il sentiero n. 20 che porta all'interno del labirinto, si prende poi il sentiero n. 18 (1.750 m) e si ritorna al Passo di Costalunga lungo il sentiero n. 21.

Periodo ideale da maggio ad ottobre