Escursione al rifugio Sassopiatto

Difficoltà:

Facile

Dislivello:

200 m

Ore:

02:00

Prendiamo la funivia che da Campitello (in Val di Fassa) sale al Col Rodella, un eccezionale punto panoramico verso il Sassolungo, il Sella e la Marmolada.

Percorriamo una breve discesa verso Nord-Ovest che ci porta all'inizio del sentiero Federico Augusto.

Un percorso in quota (2250-2300 circa) ai piedi del versante meridionale del Sassolungo da cui si gode una bella vista della Val Duron e del Catinaccio.

Lungo il tragitto troviamo il rifugio Pertini e proseguendo per circa 30 minuti arriviamo al rifugio Sassopiatto. Posto su un ampio pascolo offre un'ottima vista verso l'Alpe di Siusi.

Periodo adatto: Giugno - Settembre

 

La gita può iniziare dal passo Sella: il percorso è un po' più lungo ma la strada in più è piacevole e offre una vista bellissima.

Dal rifugio Sassopiatto è possibile salire, senza difficoltà, in cima al Sassopiatto (m. 2960). La salita (di oltre 2 ore) risulta essere faticosa per chi non possiede un buon allenamento.