Camminate

Lago di Valparola

Ore:

01:00

Il Lago di Valparola è situato appena sotto il valico omonimo, a breve distanza dalla strada provinciale che collega il Passo Falzarego con la Val Badia. Al lago si arriva comodamente in automobile.

  • Al lago dall'Armentarola: seguire la sterrata n. 18, fino alle Malghe di Valparola, quindi la mulattiera n. 18 fino a sbucare sulla strada provinciale. Seguirla verso monte e a sinistra deviare verso la Casa Forestale.
  • Al lago da Livinallongo: dalla strada statale n. 48 salire fino alla curva del tornante quota 1967, dove abbandonato l'asfalto si prende una traccia non segnata, che in breve, si tramuta in una mulattiera. Si taglia il Bosco de Roe verso NO, fino all'incontro con il sentiero n. 23 che conduce al lago. Per ritornare all'auto si può costeggiare la strada verso il Passo Falzarego.
  • Galleria Goiginger al Sasso di Stria: da Falzarego per la strada Valparola per m 200, poi la si lascia e si scende per la valletta a sinistra. Si entra, quindi, nella Galleria che attraversa longitudinalmente la parte est del Sasso di Stria e sbocca in faccia al forte Ntra i Sass. Dalla strada di Valparola ore 1,30.
  • Giro dei Settsass: ore 4-5, si parte dal rifugio Valparola e si prende il sentiero n. 24 che porta in vista della Valparola e della Val Badia, fino al "cadin" sotto la vetta principale del Settsass. Dalle Pizzàde, verso sudest si sale in 25 minuti in vetta del Settsass. Per completare il giro, dalle Pizzade, si procede verso sud, quindi a destra del bivio, per un buon sentiero. Il sentiero n. 23 supera il basso gradone delle Lastre, al di sopra del quale si stende il lago Valparola e raggiunge il lago omonimo.