Bici

Giro del Lago di Resia

Difficoltà:

Facile

Lunghezza:

16 km

Dislivello:

190 m

Ore:

02:00

Questo itinerario è una bella e facile escursione in bici da fare con tutta la famiglia, che si svolge sulla ciclabile per la maggior parte asfaltata che dal campanile di Curon Venosta in direzione nord prosegue verso Resia.

Il percorso da seguire non è quello che va verso il confine con l'Austria, ma quello verso Resia, in direzione della sponda occidentale, oltre la stazione a valle di Belpiano, da dove inizia una piccola salita che costeggia il lago. Si continua fino alla sponda meridionale con la diga e il panorama offerto dall'Ortels (3905m) dietro alla Muta di Malles.

Nei pressi del muro della diga, si gira in direzione nord, godendo del panorama con il lago e i monti sulla strada di ritorno a Curon Venosta. Se c'è vento il lago è ricoperto di vele e sulle sue sponde volteggiano colorati aquiloni.

Numerose le possibilità di sosta: alla Jausenstation Giernhof e Greinhof, a Resia, San Valentino e Curon Venosta.