Alte vie

Sulla Plose sopra a Bressanone: l'Alta Via Dolomiti

Difficoltà:

Mediamente difficile

Lunghezza:

10 km

Dislivello:

300 m

Ore:

05:00
  • Partenza: Valcroce (2050 mt.)
  • A colpo d'occhio: Valcroce - Malga del Cavallo - Rifugio Schatzer - Skihütte - Val Croce
  • Punto più elevato: Malga del Cavallo (2200 mt.)
  • Difficoltà: escursione da tre scarponi*

Da S. Andrea in Monte, sopra Bressanone, si sale con l'impianto di risalita fino alla Val Croce (2050 mt.; fino a qui è possibile arrivare anche in macchina). Dalla stazione della funivia il sentiero 17 porta in direzione sud-est fino alla cappella e, in direzione est, alla strada della Plose.
Da qui si svolta a destra per giungere alla via commerciale che nel piano raggiunge i pascoli alpini ad oriente. Alla biforcazione si segue il sentiero 17 A che si stacca sulla sinistra, per raggiungere, passando accanto alla vecchia Malga del Cavallo, la nuova Malga del Cavallo (2200 mt.; possibilità di ristoro); dalla Val Croce circa 1 ora.
Il proseguimento del sentiero porta ora a est e nord-est, attraversando un impianto di risalita e si congiunge, dopo la cascata nel Schnatzgraben, con il sentiero numero 4. Questo sentiero attraversa il ripido pendio ovest del Gablers in direzione sud; i tratti molto ripidi e rocciosi sono stati messi in sicurezza con ferrate. Sempre seguendo il sentiero 4, si scendono i prati fino alla via delle malghe per collegarsi in seguito con il sentiero numero 8 (un poco più ad est si trova la Enzianhütte con possibilità di ristoro; 1967 mt.).
Da qui il sentiero numero 8 porta sul "Almwirtschaftsweg" in direzione ovest fino alla Skihütte (1900 mt.), da dove risaliamo, grazie al sentiero 17, fino al sentiero d'alta quota verso la Val Croce; dal Rifugio Schatzer buone 2 ore.

Consigli ed indicazioni utili: l'Alta Via Dolomiti vanta una vista panoramica e non a caso è considerata una delle più belle dell'intero arco dolomitico. Il primo tratto di questo sentiero d'alta quota (l'andata ed il ritorno verso la Malga del Cavallo corrisponde a 2 ore), può essere affrontato, per la sua facilità, da tutta la famiglia. Scorcio indimenticabile sulle Dolomiti!

* Escursioni da tre scarponi: escursioni mediamente difficili; tempo di percorrenza fra le 2 e le 4 ore; varie ascensioni e discese; i sentieri sono spesso ghiaiosi; terreno a volte accidentato; dislivello fino a 400 metri; attrezzatura adatta e scarpe con suola antiscivolo.