Happycheese: aperitivo di montagna

In inverno sulle Pale di San Martino e in tutta la ski area di San Martino di Castrozza – Passo Rolle, nelle favolose Dolomiti del Trentino, si svolge l’aperitivo più sfizioso e trendy dell’anno: Happycheese. Nei mesi tra febbraio e marzo si possono godere piacevoli momenti di relax con aperitivi gustosi sulle terrazze panoramiche dei migliori rifugi in quota.

Una serie di eventi organizzati dalla Strada dei Formaggi delle Dolomiti orientali all’interno del comprensorio sciistico più grande al mondo, il Dolomiti Superski. In questo evento sono coinvolte importanti località delle Dolomiti oltre che a diverse Aziende di Promozione Turistica.

Una delle ultime novità introdotte è il Taste the sunsest, appuntamento ad alta quota, verso l’ora del tramonto, per ammirare il meraviglioso fenomeno dell’enrosadira, momento in cui le Dolomiti sembrano incendiarsi e si colorano di rosa, arancio, rosso e violetto.

Ciò che rende unico Happycheese, oltre alla meravigliosa location, è il perfetto abbinamento tra le eccellenze del territorio portate in tavola da produttori locali e la cucina gourmet degli chef d’alta quota. Questo evento trentino si rende protagonista anche del Carnevale di San Martino di Castrozza con una divertente festa nel centro del paese dove viene allestito un Villaggio del Gusto che fa da cornice alla fiaccolata dei maestri di sci ed al tradizionale “falò de la Vecia”.

Nelle bancherelle sparse per il centro dei casari mostrano gli step necessari a produrre la Tosèla (un tipo di formaggio), inoltre 15 produttori di piccole aziende di nicchia e di grandi marchi offrono un assaggio dei loro vini presso il Trentino wine corner.

Questa iniziativa è sostenuta dal Gruppo Formaggi del Trentino, La Trentina, Consorzio Vini del Trentino e dall’Istituto Trentodoc.

Happycheese pensa anche ai piccoli ospiti con l’iniziativa di HappyCheese for Kids, dei gustosi e sani spuntini o una semplice pizza speciale farcita con formaggi dal sapore delicato, come il Fontal di Primiero, abbinati alle mele trentine e tante altre specialità come la lucanica e lo speck cotto.