Chiusa: il fascino del medioevo nella Valle Isarco

Chiusa sorge sulle sponde dell'Isarco, tra Bolzano e Bressanone, in uno scenario incantevole dominato dall'imponente complesso del Convento di Sabiona e, più in alto, dalle vette delle Dolomiti e delle Alpi Sarentine. Chiusa con le località di Barbiano, Velturno e Villandro forma un'Area Vacanze tutta da scoprire.

Conosciuta come la "cittadina degli artisti" e inserita nella lista de "I borghi più belli d'Italia", Chiusa unisce il fascino del suo antico centro medievale, con i suoi vicoli e monumenti, alla bellezza del paesaggio circostante, tra vigneti, castagni e boschi.

Non si contano gli edifici storici, come la Chiesa degli Apostoli, la Chiesa dei Cappuccini, l'imponente parrocchiale e l'ex Convento dei Cappuccini, ora sede del Museo Civico che custodisce il Tesoro di Loreto, preziosa collezione di oggetti sacri e artistici. A metà strada tra Chiusa e la sua frazione Lazfons si può invece ammirare il Castello di Gernstein.

Sopra il borgo si erge uno dei più antichi luoghi di pellegrinaggio dell'Alto Adige, il Convento di Sabiona, monastero benedettino chiamato anche l'"Acropoli del Tirolo" che incanta non solo per la bellezza della sua struttura e per i tesori artistici che conserva, ma anche per la splendida posizione panoramica.

Verdi pendii, boschi di castagne, altipiani e imponenti vette offrono infinite possibilità di escursioni, come il Sentiero delle Castagne, che corre da Varna a Bolzano.

Associazione Turistica di Chiusa, Barbiano, Velturno, Villandro • Marktplatz 1 - 39043 Chiusa ( BZ )

Hotel: Chiusa

Eventi: Chiusa

Attività
Tanto sport e divertimento a Chiusa, Barbiano, Velturno, Villandro

Itinerari: Chiusa

Articoli: Chiusa

Alto Adige

In Alto Adige troverete il fascino della montagna, con alcune fra le più imponenti montagne delle Dolomiti, un territorio incontaminato interamente montuoso dal fascino velato da scoprire pian piano con le escursioni,...

Alto Adige

In Alto Adige troverete il fascino della montagna, con alcune fra le più imponenti montagne delle Dolomiti, un territorio incontaminato interamente montuoso dal fascino velato da scoprire pian piano con le escursioni,...

placeholder

Chiusa: il fascino del medioevo nella valle Isarco

Chiusa sorge sulle sponde dell'Isarco, tra Bolzano e Bressanone, in uno scenario incantevole dominato dall'imponente complesso del Convento di Sabiona e, più in alto, dalle vette delle Dolomiti e delle Alpi...

AttivitàAttività

Tanto sport e divertimento a Chiusa, Barbiano, Velturno, Villandro Tanto sport e divertimento a Chiusa, Barbiano, Velturno, Villandro
Tanto sport e divertimento a Chiusa, Barbiano, Velturno, Villandro

A Chiusa, Barbiano, Velturno, Villandro il divertimento non manca. In ogni periodo dell’anno ci si può sbizzarrire tra le tante attività proposte. In inverno potete scegliere tra escursioni con le ciaspole, sci, slittate e nordic walking invernale. In estate un’escursione tra i vari sentieri, un giro in mountain bike, una cavalcata, una partita a tennis, un’arrampicata o una ferrata vi regaleranno momenti indimenticabili.

Una vacanza sportiva a 360° Una vacanza sportiva a 360°
Una vacanza sportiva a 360°

Situata nel cuore dell’Alto Adige, la regione turistica di Chiusa, Barbiano, Velturno e Villandro offre numerose opportunità di svago in ogni stagione dell’anno. In inverno è...

Situata nel cuore dell’Alto Adige, la regione turistica di Chiusa, Barbiano, Velturno e Villandro offre numerose opportunità di svago in ogni stagione dell’anno. In inverno è la meta perfetta per gli appassionati di sci, snowboard, sci di fondo, slittate ed escursioni con le ciaspole. In estate è la località ideale per un’escursione a piedi o a cavallo, un’arrampicata, una ferrata, una partita a tennis nei campi di Chiusa, Barbiano e Velturno o la pesca sportiva presso il Rio Tinne di Chiusa (con permesso giornaliero) o nei laghi e torrenti della valle (senza licenza). Un altro modo per scoprire la bellezza dei paesaggi Dlomitici è fare un giro in mountain bike lungo la pista ciclabile della Valle Isarco o lungo gli appositi percorsi che partono direttamente dalle varie località e consentono di salire fino all’Alpe di Villandro, di Barbiano e di Velturno.

In ogni stagione dell’anno, la regione turistica di Chiusa, Barbiano, Velturno e Villandro è il paradiso degli escursionisti. Durante la stagione invernale numerosi sono i sentieri che vi permettono di camminare in tutta tranquillità lontano dalle piste da sci e immersi nel silenzio dei boschi innevati. D’estate la zona offre innumerevoli alternative tra i percorsi del gusto, sentieri avventura, sentieri circolari e tracciati anche per le famiglie. I tre itinerari del gusto sono un’occasione per assaggiare i prodotti tipici, ciò che i contadini un tempo potevano mangiare nei giorni di festa, e sono: Sentiero delle Castagne, Sentiero escursionistico del vino e Sentiero delle prugne di Barbiano. I percorsi avventura "Minerali e cristalli", “Tradizione contadina: custode della terra", "Prodotti regionali e i loro creatori" consentono di venire a contatto con la cultura contadina e l’artigianato tradizionale. I sentieri circolari sono perfetti per i turisti più esigenti che sono alla ricerca di una vacanza attiva: con gli stessi punti di partenza e arrivo, si snodano attraverso il fondo valle, passano per castelli e rocche, attraversano vigneti e frutteti e salgono su alpeggi soleggiati fino al regno delle Dolomiti. Tra questi vi segnaliamo l’escursione circolare Alpe di Villandro: questo suggestivo altipiano situato nel cuore delle Alpi Sarentine propone tracciati di diversa difficoltà tra i panorami mozzafiato delle imponenti Dolomiti.

La zona propone inoltre un ricco programma per le famiglie: escursioni, preparazione del pane, tour didattici ed arrampicate. Lungo il Sentiero delle Castagne, durante le emozionanti passeggiate, nei musei o sugli alpeggi, gioco, sport e relax sono garantiti.

Associazione Turistica di Chiusa, Barbiano, Velturno Villandro - Piccola Grande Italia
Winteremotionen in Klausen Barbian Feldthurns und Villanders

Richiesta catalogo

Catturare momenti di vacanza

Chiusa, Barbiano, Velturno, Villandro: alpeggi in fiore, terrazze panoramiche al sole e uno dei più bei centri storici d’Italia. L’area vacanze intorno alla caratteristica cittadina degli artisti, Chiusa, offre in ogni periodo dell’anno una natura incontaminata, tranquillità e riposo. La città di Chiusa, ai piedi del grande monastero di Sabiona, è circondata dai pittoreschi paesi di Barbiano, Velturno e Villandro, situati sulle montagne circostanti ad altitudini diverse, raggiungendo in parte regioni alpine d’alta quota. Il Sentiero del Castagno (Keschtnweg) unisce i tre comuni che offrono, con le loro malghe, le montagne e i loro prodotti gastronomici di qualità come il vino, le castagne e le prugne, un vasto programma vacanziero per tutti i gusti. 

Un mix di diversi stili di vita: dai centri cittadini dei paesi, alle confinanti zone di antica tradizione rurale. Anche questi contrasti contribuiscono al fascino della zona, alle innumerevoli proposte di escursioni, visite culturali e attività, all’armonia tra natura e cultura e alle tante antiche usanze ancora in vita nei paesi. Il tutto fa sentire l’ospite come a casa nella Valle dei percorsi.