Carnevale nelle Dolomiti: i migliori eventi

Coriandoli, stelle sfilanti, crostoli, frittelle, maschere, carri allegorici… nelle Dolomiti è tempo di Carnevale! Una marea di colori pervade per le strade dei paesi, tutti si addobbano a festa con i vestiti più stravaganti, invitanti dolci aspettano solo di essere assaggiati… ecco che il periodo più colorato dell’anno inizia il suo corso! Se vi attira l’idea di un Carnevale alternativo, magari in montagna, diverse sono le zone del Trentino – Alto Adige che si preparano per questo avvenimento con carri mascherati, spettacoli teatrali, balli in maschera e molto altro.

Di seguito troverete un elenco dei migliori Carnevali, prettamente dolomitici che rivivono la tradizione popolare con le sfilate delle maschere tipiche.

Il Carnevale Ladino della Val di Fassa

Molto sentito è il Carnevale Ladino, in Val di Fassa, che inizia prima di tutti, a metà gennaio, e dura quasi due mesi interi. Particolari sono le maschere in legno che indossano i personaggi, le cosiddette "Facères", realizzate interamente a mano. Tre sono le figure principali: il Laché, colui che apre il corteo con il suo scettro ricco di nastri colorati, i Marascons, coloro che girano sempre in coppia rappresentanti il legame degli abitanti della Val di Fassa con gli animali domestici e, infine, il Bufon, il vero protagonista, un uomo folle che offende e deride le persone.

Dove soggiornare in Val di Fassa

Hotel in Val di Fassa

Il Carnevale dei Matòci in Val di Fiemme

Il Carnevale più antico del Trentino è sicuramento quello dei Matòci di Valfloriana, in Val di Fiemme. Spettacolari sono le maschere in legno e gli abiti tutti colorati adornati di nastri e merletti. I Matòci, annunciati da un suono di campanaccio, sono le prime figure che aprono il corteo e arrivano in paese. A seguire nella processione troviamo gli Arlecchini, i Sonatori, la Bèla, gli Sposi e i Paiàci.

Dove soggiornare in Val di Fiemme

Hotel in Val di Fiemme

Il Carnevale Asburgico a Madonna di Campiglio

Avete mai sognato di incontrare la Principessa Sissi o di partecipare al Gran Ballo dell’Imperatore con costumi d’epoca? Un sogno che diventa realtà a Madonna di Campiglio con il Carnevale Asburgico. L’evento vuole essere una rievocazione storica della visita a Madonna di Campiglio della principessa Sissi e della Corte Asburgica a fine '800. Un Carnevale diverso dagli altri, ma con una lunga tradizione alle spalle, dove musica e balli in costume d'epoca, sciata e fiaccolata imperiale e il Gran Ballo dell'Imperatore animeranno le vostre giornate.

Dove dormire a Madonna di Campiglio

Hotel a Madonna di Campiglio

La Sfilata dell'Egetmann a Termeno

L'Egetmann è una delle sfilate di Carnevale più antiche del Tirolo che si tiene il Martedì Grasso di ogni anno dispari a Termeno sulla Strada del Vino, nei pressi di Bolzano. La sfilata non si presenta come il classico corteo con i carri allegorici, ma racconta una storia ed ogni figura ha un ruolo preciso. La figura principale è l’Egetmann Hansl che annuncia il corteo in compagnia della sua sposa. La particolarità di questa antica tradizione è che solo gli uomini possono partecipare, quindi anche le uniche figure femminili in realtà sono uomini travestiti. Ciò vuole indicare l’annuncio alla popolazione di Termeno delle imminenti nozze.

Dove soggiornare a Bolzano e dintorni

Hotel a Bolzano e dintorni

La corsa degli Zussl a Prato dello Stelvio

Il Carnevale a Prato dello Stelvio, in Val Venosta, rievoca un’antica usanza risalente al periodo della monarchia austroungarica, la Corsa degli Zussl. A questa sfilata, che si svolge il Martedì Grasso, partecipano solo gli uomini. Gli Zussl sono antiche figure con vesti bianche ornate di fiocchi e fiori di cartapesta colorati, con legate ai fianchi numerosi campanacci, che possono addirittura raggiungere i 20 kg di peso!

Dove soggiornare in Val Venosta

Hotel in Val Venosta

Scopri anche le altre maschere tipiche del Carnevale e rimani aggiornato sugli eventi di Carnevale nelle Dolomiti.
Vacanza di Carnevale: scopri le offerte

Hotel