10 mete per un Capodanno da favola nelle Dolomiti

Con la fine dell’estate e l’arrivo dell’autunno, si pensa già al prossimo viaggio, alla prossima meta da conquistare. Il periodo natalizio e Capodanno sono l’occasione perfetta per staccare la spina e partire verso nuovi orizzonti anche solo per una giornata o un weekend o, per chi ne ha la possibilità, per una settimana intera.

Molti sperano che la neve arrivi presto e che sia abbondante per rimettere gli sci il prima possibile. Altri vogliono semplicemente rilassarsi in una spa o visitare gli stupendi Mercatini di Natale riscaldandosi con un buon bicchiere di vin brulé. Altri ancora attendono la notte di San Silvestro per festeggiare e brindare in compagnia.

Se vi attira l’idea di trascorrere il Capodanno in montagna cullati dalla magia del paesaggio innevato e dall’atmosfera gioiosa e festosa che riempie di vita i paesi montani, recatevi nelle Dolomiti, dove innumerevoli sono le proposte per tutti e per tutti i gusti per finire in bellezza l’anno e iniziare con il piede giusto quello nuovo. Sciate in notturna fino all’1 di mattina, fiaccolate dei maestri di sci, feste in piazza con tanto di fuochi d’artificio, musica e brindisi, ciaspolate notturne, Mercatini di Natale… Avete solo l’imbarazzo della scelta!

Di seguito vi proponiamo 10 mete dolomitiche dove passare un Capodanno indimenticabile insieme alla vostra famiglia, al vostro partner o ai vostri amici all’insegna dello sport, del divertimento e del relax.

Tre Cime Dolomiti, la zona più affascinante e conosciuta tra le Dolomiti di Sesto con i caratteristici Mercatini di Natale di San Candido che il 31 dicembre saranno aperti tutta la giornata. Ricco il programma di eventi dalla fine di dicembre ai primi di gennaio a Dobbiaco, Braies, Sesto e San Candido.

Bolzano, città di storia e di cultura e sede di numerose manifestazioni. Ogni anno, il 31 dicembre, il suo centro storico si trasforma in una pista d’atletica per gli amatori della BOclassic, la tradizionale corsa podistica che termina in Piazza Walther, tra gli stand dei Mercatini di Natale. Alla sera divertimento assicurato con musica, brindisi di mezzanotte e fuochi d’artificio.

Val Gardena, valle dalle mille opportunità tra sport, arte e cultura, paradiso sciistico e porta di accesso al famoso skitour del Sellaronda. Dicembre è il mese dei Mercatini di Natale, delle fiaccolate e delle feste di Capodanno. Nella notte di San Silvestro le piazze di Ortisei e Selva Val Gardena si animeranno di luci, musica e balli.

Merano, città ricca di bellezze architettoniche e culturali, nota soprattutto per le sue terme. L’ultimo giorno dell’anno è una festa continua che inizia la mattina alle ore 10 con l’apertura dei Mercatini di Natale per terminare la sera nelle piste da sci del comprensorio sciistico Merano2000 che, per l’occasione, saranno illuminate fino all’1.30 o nelle piazze del paese, dove il divertimento non mancherà di sicuro.

Bressanone, la città più antica del Tirolo che affascina per i suoi vicoli pittoreschi e il suo centro storico pieno di vita. Il 31 dicembre è un giorno magico e speciale. Immancabile la visita ai Mercatini di Natale (aperti dalle ore 10 alle 16) e all’esposizione di presepi della Hofburg. Nel tardo pomeriggio i muri della Hofburg si coloreranno di luci e colori con il nuovo spettacolo NATALIE (ore 17.30, 18.30 e 19.30). La sera musica, fuochi d’artificio e brindisi di mezzanotte in piazza.

Alta Badia, tappa obbligatoria per gli amanti dello sci e delle vacanze in montagna. Per un San Silvestro indimenticabile: cene nei rifugi, Happy New Year Ski Show, fiaccolate, musica in piazza e fuochi d’artificio.

Madonna di Campiglio, una delle località sciistiche più chic e movimentate con piste perfette e locali après-ski. A Capodanno siete tutti invitati a Piazza Righi per la grande festa di fine anno. Il 1° gennaio si terrà la consueta fiaccolata dei maestri di sci presso il Canalone Miramonti alle ore 18.15 seguita da uno spettacolo pirotecnico.

Val di Sole, mete perfetta per chi ricerca pace e tranquillità e desidera rilassarsi alle Terme di Peio e Rabbi. Non solo relax, ma anche tanto sport. Un Capodanno originale attende gli amanti delle ciaspole con una speciale ciaspolata notturna e guidata nel Parco Nazionale dello Stelvio.

Val di Non, conosciuta anche come la valle dei canyon, dove ad attendervi 5 giorni di festa da fine dicembre ai primi di gennaio. Ciaspolate notturne, piste illuminate fino a tardi, musica e balli scatenati nelle varie località della zona. Vedi il programma.

Cortina, il regno dello sci con ben 120 km di piste a disposizione che di sicuro non vi deluderà a Capodanno. Festa nei locali e in piazza la sera, un turbine di energia che vi terrà svegli tutta la notte fino alla mattina.

Rimani aggiornato sugli eventi di Capodanno nelle Dolomiti.

Hotel