Grande Concerto Lirico

Attività

Dove:

Bressanone

La bohème è una delle opere musicali più importanti di Giacomo Puccini. Si compone di quattro atti, indicati come quadri. Il libretto fu scritto Luigi Illica e Giuseppe Giacosa, ispirato al romanzo di Henri Murger“. Scene della vita di Bohème” del 1851. L’opera venne rappresentata per la prima volta il 1° giorno di febbraio del 1896 presso il teatro Regio di Torino. Con “Bohème”, per la prima volta avvertiamo in Puccini la sua inclinazione alla pittura musicale di minuti particolari, capace di far balzare gli oggetti inanimati al livello della vita poetica. Il libretto ebbe una gestazione abbastanza laboriosa, per la difficoltà di adattare le situazioni e i personaggi del testo originario ai rigidi schemi e all'intelaiatura di un'opera musicale. Per completare il lavoro Puccini impiegò tre anni di lavoro passati fra Milano, Torre del Lago e la Villa del Castellaccio.

 

La Boheme di Puccini cantata da:

Marily Santoro (Mimi)

Reinaldo Droz (Rodolfo)

Loredana Merlin (Musetta)

Carlo Seo (Marcello/Schaunard)

 

E raccontata da:

Daniele Rubboli

Lucio Carpani (pianoforte)

 

Prezzi d'ingresso: 15 & 8 Euro

Luogo

Forum Bressanone

Orari

15/02/2020

 

18:00 - 20:00

Organizzatore

Pro Cultura, Via Roncato 11, Bressanone

Contatti

L'organizzatore è responsabile per il contenuto di questa pagina, pertanto, per qualsiasi richiesta vi consigliamo di contattarlo direttamente. DESTINATION S.r.l. non può assumersi alcuna responsabilità di quanto riportato e all'effettivo svolgersi della manifestazione.

Hotel