Besenello

Paese della Vallagarina, sulla sponda sinistra del fiume Adige, per merito della sua posizione gode di un clima temperato che favorisce la coltivazione di campi a vite e frutteti. Luogo di rilevante valore storico grazie alla maestosa struttura di Castel Beseno e delle chiese, e naturalistico con la Riserva Naturale della Scanuppia e le varie escursioni, oltre agli eventi gastronomici e culturali, come Portobeseno Festival o la Festa del Moscato Giallo.

Besenello è un paese con un grande valore storico e artistico, innanzitutto grazie a Castel Beseno, la più vasta struttura fortificata del Trentino, posto sull'intera sommità della collina, che venne ristrutturato e diventò sede distaccata del Museo Castello del Buonconsiglio. Oggi ospita molte manifestazioni e rievocazioni storiche. La Chiesa di Sant'Agata accoglie due grandi pietre tombali dei Trapp, signori di Castel Beseno, merita una visita anche la Chiesa di S. Marina di struttura romanica.

Dal punto di vista naturalistico degna di nota è la Riserva Naturale della Scanuppia, localizzata sul massiccio della Vigolana, con un estensione di 583 ettari: una riserva ideale per varie specie di animali come galli cedroni, aquile e caprioli. Fra le diverse possibili escursioni fattibili a piedi o in mountain bike la più conosciuta è il sentiero dell'imperatore, strada originariamente costruita per scopi militari che parte da Acquaviva e per mezzo di una salita giunge alla chiesetta di Santa Trinità, da cui si scorge un'affascinante voragine che si affaccia sul Rio Secco; interessante può essere anche la pista ciclabile della Vallagarina che si articola lungo il fiume Adige e collega il Brennero a Verona.

Fra gli eventi di maggiore interesse: il Portobeseno Festival è una rassegna volta ad esplorare temi come la memoria, i suoni, le percezioni del territorio raccontate con tecnologie multimediali e ambientato a Castel Beseno in giugno; la Magnalonga è una passeggiata enogastronomica fra vigneti e castelli dell'Alta Vallagarina che ha luogo a settembre; la Festa del Moscato Giallo che si svolge a Castel Beseno in ottobre, oltre alle manifestazioni e rievocazioni storiche che avvengono ogni fine settimana da fine luglio ai primi di settembre sempre al castello.

Azienda per il Turismo Rovereto e Vallagarina • Piazza Rosmini, 16 - 38068 Rovereto ( TN )

Eventi: Besenello

Itinerari: Besenello

Articoli: Besenello

placeholder

Vacanze a Rovereto-Vallagarina e Altopiano di Brentonico, Piccole Dolomiti

Vallagarina è l'ultimo tratto della valle percorsa dall'Adige ed è compresa tra Besenello, a sud di Trento, e Borghetto, dove si apre sulla Pianura Padana. A ovest si estende l'Altopiano di Brentonico, mentre a est...

placeholder

Trentino

Il Trentino è meta ideale per lo sport. Abbracciato dalle Dolomiti, offre infatti un paesaggio perfetto per le scalate e le arrampicate, le passeggiate e gli sport invernali, come lo sci. Il Trentino si sviluppa...

I fossili del Monte Baldo a Rovereto

Tutta l'area di Rovereto, ed in particolare l'altopiano di Brentonico e la catena del Monte Baldo Settentrionale, sono molto interessanti da un punto di vista paleontologico.

Nella zona dei Lavini di...

Famiglia e Bambini

Monte Baldo, la neve del Trentino più vicina a casa tua

La più vicina ski area del Trentino, a soli 20 km dall’uscita Rovereto Sud dell’A22, ti aspetta! Vivi, scopri, gusta il Parco del Monte Baldo: un ambiente unico, con scorci mozzafiato dal Garda alle Dolomiti di Brenta. Sull’altopiano di Brentonico i più piccoli potranno muovere i primi passi sulla neve nei campi scuola di Polsa e San Valentino. Ai bambini dai 3 anni è dedicata l’area attrezzata “Polsa Primi Passi”, una facile discesa con gincana e risalita con tapis roulant. A San Valentino “Happy snow“ è il parco giochi sulla neve con accesso libero e gratuito dove far divertire i bambini! Da gennaio a marzo l’altopiano di Brentonico propone convenienti settimane bianche bimbi gratis.

Richiesta catalogo

Apt Rovereto e Vallagarina inverno

Polsa, San Valentino e San Giacomo sono le stazioni sciistiche del Monte Baldo in Trentino, situate a soli 25 km dall'uscita Rovereto Sud dell'Autobrennero. Qui, gli amanti delle vacanze sugli sci e degli sport sulla neve potranno sbizzarrirsi con piste ampie, soleggiate e sempre perfettamente innevate. Gli ottimi e sicuri campi scuola attendono invece chi vuole muovere i primi passi sugli sci assieme a qualificati maestri ed istruttori. E dopo una giornata in pista, godetevi l'après-ski di Brentonico, 15 appuntamenti con ghiotti prodotti tipici da gustare in compagnia, musica e laboratori per grandi e piccini, tradizioni e antichi mestieri da riscoprire.

Non solo neve ma anche panorami mozzafiato: la ski area si affaccia sulle guglie delle Dolomiti di Brenta.
Ad attendervi ci sono anche gli accoglienti alberghi situati direttamente sulle piste, i B&B, gli agritur, gli appartamenti e i campeggi, pronti ad accogliervi per una settimana bianca con la famiglia o per un rilassante weekend di benessere. Scoprite le imperdibili offerte bimbi gratis!

Sull'Altopiano di Brentonico, così come in Lessinia, Val di Gresta, Valli del Leno e Lago di Cei l'inverno è anche sci nordico, percorsi segnalati ed escursioni guidate con le ciaspole, slittino e pattinaggio, in un ambiente unico, con scorci mozzafiato.