Arrampicare in Cadore

Il Cadore si suole distinguere in "Basso" (sino a Pieve di Cadore), dove le eventuali possibilità alpinistiche sono solo di tipo esplorativo e in genere severe; "Centro Cadore" e "Val d'Ansièi" (che comprende Auronzo e Misurina).

Diverse sono le possibilità di arrampicata in Cadore:
- Gruppo dell'Antelào: il versante della Val d'Oten (Calalzo) offre il Rif. Galassi, moderno e comodo anche per chi parte da San Vito: palestre di roccia sui vicini Becètt e grandi vie - poco frequentate!
- Sulle placche del Ciaudieròna; una via su ghiaccio (il canalone Menini) costituisce, in epoca di "effetto serra" un punto interrogativo.
- Arrampicare nel Gruppo delle Marmarole
- Arrampicare ad Auronzo e Misurina: il Gruppo dei Cadini
- Arrampicare sulle Tre Cime di Lavaredo