Ala

 

Ala borgo di antiche origini romane si trova ai piedi dei Monti Lessini, situato allo sbocco della Valbona e della Valle di Ronchi, nella parte meridionale della Vallagarina. Un intrico di nobili palazzi, chiese e strade eleganti, un centro storico barocco che ha ricevuto nel 2007 la bandiera arancione del Touring Club Italiano. Nota come la città di velluto, a cui viene dedicata anche una manifestazione, coniuga un turismo culturale con escursioni, mountain bike e nordic walking nella natura dei Monti Lessini.

 

Ala, attraversata dal fiume Adige, è uno dei centri storici più interessanti del Trentino, tanto da aver ottenuto la bandiera arancione. Da sempre città di passaggio dall'Europa verso il Mediterraneo, fu abitata da nobili, artisti e regnanti. Tanti gli edifici e i palazzi barocchi che richiamano questo antico splendore. Due, in particolare, ricordano anche il ricco passato commerciale della città di Ala, ossia la produzione e il commercio di tessuti e velluti di seta nel Settecento, da cui deriva l'appellativo Ala, città di velluto: Palazzo De' Pizzini di Lenna, che ospita il Museo del pianoforte antico, e quello chiamato casa nova, dove vi soggiornarono Mozart, Napoleone, Francesco I e Maria Teresa d'Austria.

 

Non meno degni di una visita, sono anche Palazzo Gresti, Palazzo Angelini, Palazzo Taddei (al momento chiuso per restauro, dove avrà sede il Museo provinciale del Tessuto), Palazzo Azzolini, Palazzo Zandrighi. A rimarcare il suo passato di centro di passaggio, 67 fontane a disposizione dei viandanti e le chiese, antichi luoghi di culto: la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, il Santuario di San Valentino o la chiesetta di San Pietro in Bosco.
Ogni anno a luglio, Ala ricorda il suo fiorente passato, con la rievocazione storico-culturale "Ala, città di velluto" durante la quale rivivono i fasti del Settecento.

 

Da Ala si possono raggiungere in poco tempo i Monti Lessini, meta naturalistica con faggi e conifere secolari e malghe dai tipici tetti in pietra che offre diverse escursioni ed itinerari di nordic walking, trekking e mountain bike: qui si corre anche un'importante gara di mtb, la Lessinia Bike. Tranquillità e riposo sono offerti dalla Valle di Ronchi, punto di accesso alle Piccole Dolomiti, dove si può visitare la Fucina Cortina, antico mulino, trasformato in officina, o percorrere la Strada dei Ladri, così chiamata perché nell'800 la zona fu teatro di contrabbando per eludere il dazio.

 

Per gli appassionati di motore, Ala dispone anche di un circuito per kart, minimoto e scooter.

 

 

 

Azienda per il Turismo Rovereto e Vallagarina • Piazza Rosmini, 16 - 38068 Rovereto ( TN )

Eventi: Ala

Itinerari: Ala

Articoli: Ala

placeholder

Ala

Ala borgo di antiche origini romane si trova ai piedi dei Monti Lessini, situato allo sbocco della Valbona e della Valle di Ronchi, nella parte meridionale della Vallagarina. Un intrico di nobili palazzi, chiese e...

Sci di fondo a Rovereto e sull' Altopiano di Brentonico

Da Rovereto è facilmente raggiungibile l'Altopiano di Brentonico che d'inverno offre un carosello di piste da discese e da fondo, frequentate da chi desidera apprendere la tecnica dello sci da fondo, ma anche da...

Sci estivo tra Trentino e Alto Adige

Sulle Dolomiti ci sono delle zone dove è possibile sciare anche in estate. Sono i ghiacciai perenni, su cui molto spesso è possibile sciare da maggio ad ottobre, a seconda delle condizioni delle neve. Le zone su...

Famiglia e Bambini

Monte Baldo, la neve del Trentino più vicina a casa tua

La più vicina ski area del Trentino, a soli 20 km dall’uscita Rovereto Sud dell’A22, ti aspetta! Vivi, scopri, gusta il Parco del Monte Baldo: un ambiente unico, con scorci mozzafiato dal Garda alle Dolomiti di Brenta. Sull’altopiano di Brentonico i più piccoli potranno muovere i primi passi sulla neve nei campi scuola di Polsa e San Valentino. Ai bambini dai 3 anni è dedicata l’area attrezzata “Polsa Primi Passi”, una facile discesa con gincana e risalita con tapis roulant. A San Valentino “Happy snow“ è il parco giochi sulla neve con accesso libero e gratuito dove far divertire i bambini! Da gennaio a marzo l’altopiano di Brentonico propone convenienti settimane bianche bimbi gratis.

Richiesta catalogo

Apt Rovereto e Vallagarina inverno

Polsa, San Valentino e San Giacomo sono le stazioni sciistiche del Monte Baldo in Trentino, situate a soli 25 km dall'uscita Rovereto Sud dell'Autobrennero. Qui, gli amanti delle vacanze sugli sci e degli sport sulla neve potranno sbizzarrirsi con piste ampie, soleggiate e sempre perfettamente innevate. Gli ottimi e sicuri campi scuola attendono invece chi vuole muovere i primi passi sugli sci assieme a qualificati maestri ed istruttori. E dopo una giornata in pista, godetevi l'après-ski di Brentonico, 15 appuntamenti con ghiotti prodotti tipici da gustare in compagnia, musica e laboratori per grandi e piccini, tradizioni e antichi mestieri da riscoprire.

Non solo neve ma anche panorami mozzafiato: la ski area si affaccia sulle guglie delle Dolomiti di Brenta.
Ad attendervi ci sono anche gli accoglienti alberghi situati direttamente sulle piste, i B&B, gli agritur, gli appartamenti e i campeggi, pronti ad accogliervi per una settimana bianca con la famiglia o per un rilassante weekend di benessere. Scoprite le imperdibili offerte bimbi gratis!

Sull'Altopiano di Brentonico, così come in Lessinia, Val di Gresta, Valli del Leno e Lago di Cei l'inverno è anche sci nordico, percorsi segnalati ed escursioni guidate con le ciaspole, slittino e pattinaggio, in un ambiente unico, con scorci mozzafiato.