06-08-2019

Mostra Fotografica DolomitiAMO ad Agordo

Esattamente 10 anni fa, il 26 giugno 2009 a Siviglia, l’UNESCO dichiarò le Dolomiti Patrimonio dell’Umanità e per tutelarne la loro valorizzazione venne istituita la Fondazione Dolomiti UNESCO. Nell'anno del decennale sono stati organizzati più di 140 eventi per tutto il 2019 e in diverse zone delle Dolomiti UNESCO.

Proprio ad Agordo, capoluogo del sistema di vallata interamente abbracciato dal Sistema 3 delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità (Pale di San Martino – Pale di San Lucano – Dolomiti Bellunesi) ed in particolare dal monte Agner, dalla Moiazza e dal gruppo del Civetta, approda la mostra fotografica “DolomitiAMO”. L’esposizione conta di 133 fotografie di montagna, rappresentanti non solo la flora e la fauna, ma anche la cultura e le tradizioni degli abitanti di queste terre.

L’idea di questo progetto nasce dal fotografo sostenitore della Fondazione Dolomiti UNESCO Moreno Geremetta, la cui realizzazione ha preso vita grazie alla collaborazione del Circolo fotografico Agordino “Gigia De Nardin”, del CAI di Agordo e della Proloco di Agordo. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di Agordo.

27 sono i fotografi coinvolti: Adami Ennio, Baratti Maurizio, Bogo Sandro, Bortoluzzi Rosi, Bressan Bruno, Cagnati Ivan, Case Vanni, Colle Adone, Colle Simone, De Pellegrin Erwin, Dell’Antone Stefano, Favero Roberto, Gaiardo Massimo, Ganz Thomas, Geremetta Moreno, Ghizzo Claudio, Nart Paolo, Pasetto Danny, Sacchet Virgilio, Scardanzan Orietta, Sdorovenko Viktoria, Soppelsa Mansueto, Soramaè Roberto, Tasser Marco, Tonet Dario, Vassere Ylenia, Zampieri Luigi.

L’inaugurazione è prevista per giovedì 8 agosto alle 18.30 presso la sala Don Tamis di Agordo. La mostra sarà aperta fino al 25 agosto con i seguenti orari:
mattina: 10.00 – 12.00
pomeriggio: 18.00 – 22.00

Scopri di più sulla zona di Agordo e dintorni