Sports

Valle di Valles

Length:

34 km

Height difference:

1435 m

Hours:

10:00

Percorso: Maneggio "Le Piane"-Falcade-Molino-Rif. Dolomiti-Malga Valles Alto-Rif. Valles-Rif. Laresei-Rif. Dolomiti-Molino-Falcade-Maneggio "Le Piane"

Difficoltà: Mediamente facile, con un tratto (Pradazzo-Le Buse) abbastanza lungo in discesa da affrontare con attenzione per il sentiero non sempre facilmente visibile
Periodo consigliato: Da maggio a settembre

Dal maneggio "Le Piane" di Celat percorriamo la stradina sterrata che scende verso il letto del Torrente Biois; superato il Ponte di Mulan, pieghiamo in direzione Canale d'Agordo (T. Biois a destra salendo).Lasciato l'abitato di Canale d'Agordo sulla sinistra proseguendo lungo la strada comunale sterrata, raggiungiamo il campo sportivo di Canale e proseguiamo fino ad un ponte in legno sul T. Biois, che lasciamo, salendo, alla nostra destra. Attraversiamo il ponte sul T. Gaon, raggiungiamo il Camping Busin, quindi costeggiamo la zona artigianale di Falcade ed attraversiamo l'ampia radura prativa del parco di Falcade.
Proseguiamo dietro il campo di hockey fino alla frazione di Molino, quindi, mantenendosi sul lato destro della pista di sci, saliamo fino al rifugio Dolomiti. Proseguiamo, ora, lungo il sentiero che si addentra nella Valle di Valles, in leggera salita fino alla località Le Code, più impegnativo verso la Malga Valles Alto. Il sentiero ci porta, dunque, al Rifugio Valles, quindi imbocchiamo la strada sterrata che conduce al rifugio Laresei. Arrivati alla forcella Pradazzo possiamo proseguire fino al Lago di Cavia, da dove imbocchiamo, verso destra, l'Alta Via dei Pastori, che lentamente ci porta a valle.
Giunti al Rifugio Le Buse proseguiamo verso Casera Caviazza e poco dopo ci ricongiungiamo alla strada provinciale del Passo Valles; percorsi 600-700 metri di asfalto, al successivo tornante abbandoniamo la sede stradale per ricongiungerci al sentiero percorso all'andata, poco a monte della località Le Code.