Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino

Questo parco trentino venne attivato dieci anni fa: esso copre anche una parte dei Lagorài, catena non dolomitica, ma interessa tutto il versante trentino delle Pale di San Martino, uno dei gruppi dolomitici più celebri. Il Gruppo delle Pale è composto da montagne alte e complesse, che culminano con varie vette sopra i 3000 m: la cima più alta è la Vezzana, m 3191, ma il vicino Cimòn della Pala, m 3186, non le è da meno. E poi c'è la Cima della Madonna, il Sass Maòr, la Cima Canali, il Focobòn...e una sequela infinita di altre strutture ardite.

Da poco, sull'alpe Tognonla è stato inaugurato il "Balcone panoramico delle Dolomiti". Un progetto iniziato con lo scopo di promuovere la conoscenza e il valore di questo territorio Patrimonio dell'UNESCO. Il Balcone si presenta come una terrazza, creata con pannelli in legno, adibita a punto informativo e didattico. Dalla nuova terrazza si può godere di un meraviglioso panorama sulle Dolomiti Friuliane, sul Gruppo delle Pale di San Martino, sulla Marmolada, su parte del Gruppo del Catinaccio e del Lagorai.

Vari i rifugi in quota (quello della Rosetta si raggiunge col complesso seggiovia+funivia da San Martino di Castrozza), e varie le valli di penetrazione: da Primiero, la Val Canali, da Bellamonte-Paneveggio, la Val Venegia. Dal Passo Rolle, agevole è raggiungere la famosa Baita Segantini.
Fra le attrazioni maggiori nominiamo: la meravigliosa Foresta di Paneveggio, i Laghi del Colbricòn, tutte le vette più belle e imponenti, nonchè il lunare Altopiano delle Pale: qui si potrà andare facilmente a visitare il ghiacciaio della Fradusta.

Per maggiori informazioni:
Villa Welsperg - Centro Visitatori
0439 64854
info@parcopan.org

APT San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi: 0439 768867
APT Val di Fiemme, Predazzo: 0462 501237
APT Val di Fassa, Moena: 0462 609770