von 19.04.2011

Energie rinnovabili: il Trentino tra i top

Legambiente ha reso noto il rapporto 2011 sulle fonti di energia rinnovabili in Italia. Il Trentino Alto Adige si aggiudica il quarto posto tra le regioni italiane per diffusione sul suo territorio di fonti di energia rinnovabile. In particolare, due Comuni, Cavalese e Fondo, si sono classificati tra i venti italiani 100% rinnovabili. Il Trentino eccelle comunque anche in altri settori.

Come quello del teleriscaldamento a vere biomasse: qui, sono tre le località trentine su 20: Cavalese, Fondo e Fiera di Primiero. Nel settore della biomassa elettrica, compare Siror, in territorio del Primiero. A livello di utilizzo di pannelli fotovoltaici nella top 50 dei comuni di Legambienti, ben 15 comuni si classificano fra quelli con il maggior numero di pannelli solari installati.

Tra questi, Isera, in Vallagarina, figura al terzo posto per l'utilizzo del fotovoltaico nella bioedilizia. Esso è anche il comune che per primo ha trasformato le barriere antirumore dell'autostrada in collettori per produrre energia solare per l'illuminazione pubblica.

Hotel