Lago di Molveno

Come molti laghi del Trentino, anche quello di Molveno è stato sfruttato per ragioni idroelettriche, che ne hanno parzialmente modificato l'aspetto. Il lago, originato da una frana, segna in pratica il confine tra il Gruppo delle Dolomiti di Brenta (Campanile basso, Croz dell'Altissimo, Sfulmini, Cima Tosa) ad ovest e quello della Paganella - monte Gazza (massiccio a sud est).

Sul suo fondale è stata rinvenuta una foresta composta da un'enorme quantità di tronchi sradicati o spezzati, immersi nel limo, ma anche da un certo numero ancora in piedi, radicati nel vecchio terreno della foresta. E' stata proprio l'analisi di questo bosco che ha permesso di risalire alla data di formazione del lago: almeno 3 mila anni fa.

Il lago di Molveno, che ha una superficie di quasi 3,3 km quadrati, è il secondo interamente trentino di origine naturale. Il lago di Molveno noto anche per la sua pescosità, è abitato da tempo dal salmerino: ne fanno fede alcuni documenti del Seicento.

 

Dimensioni

Larghezza: 1.5 km
Lunghezza: 4.4 km
Profondità massima: 123 m
Superficie: 3.27 km2

 

Come arrivare

In auto
Dall'Autostrada del Brennero A22: provenendo da sud prendere l’uscita a Trento Nord, proseguire verso Mezzolombardo, oltrepassata la galleria e prendere la destra del bivio per Fai della Paganella, Andalo e Molveno (tot. 25 Km). In alternativa prendere il secondo bivio a sinistra verso Spormaggiore, Cavedago, Andalo e Molveno (tot. 25 km). Per chi proviene da nord prendere l’uscita di San Michele all'Adige, proseguire fino a Mezzolombardo, oltrepassato l'abitato e proseguire per il primo bivio a sinistra per Fai della Paganella, Andalo e Molveno (tot. 25 Km), oppure secondo bivio a sinistra verso Spormaggiore, Cavedago, Andalo e Molveno (tot. 25 Km). Da Riva del Garda prendere la strada statale 421 fino alle Sarche, prendere il bivio a sinistra e seguire le indicazioni per San Lorenzo in Banale, costeggiare poi il lago fino ad arrivare a Molveno.

In autobus
La compagnia di trasporti del Trentino è Trentino Trasporti. Dalle località di Trento e Mezzocorona partono diverse corse giornaliere che portano fino a Molveno.
Molveno è anche collegata con le località di Riva del Garda, Madonna di Campiglio e Cles in Val di Non (sarà necessario effettuare un cambio).

In treno
Con la linea del Brennero: scendere a Trento e prendere il trenino "Trento - Malè" fino a Mezzolombardo. Prendere la coincidenza con l'autobus per Molveno.

In aereo
Dall'aeroporto "Valerio Catullo" di Verona Villafranca, proseguire per la stazione ferroviaria "Porta Nuova" di Verona (tot. 54 Km). Scegliere la Linea del Brennero: scendere a Trento prendere il trenino "Trento - Malè" per Mezzolombardo e da qui la attendere la coincidenza con l'autobus per Molveno.