MTB und Downhill

MTB Tour: Comano warm-up

Schwierigkeitsgrad:

Molto difficile

Länge:

21 km

Höheunterschied:

576 m

Stunden:

03:00

 

  • Percorso: Val Lomasona, paesi di Lundo e Comano
  • Difficoltà: molto impegnativo
  • Lunghezza: 21,40 km
  • Dislivello: 576 m
  • Durata: 2 h e 15 min

Il Comano warm-up bike tour è un impegnativo itinerario da fare in sella alla propria mountain bike, che porta alla scoperta di alcuni caratteristici luoghi come la Val Lomasona e i paesi di Lundo e Comano Terme. L'itinerario, ad anello, ha come punto di partenza ed arrivo Ponte Arche, frazione di Comano Terme.

Il Comano warm-up bike tour inizia dal centro di Ponte Arche. Nei pressi del ponte sulla strada principale, si procede verso sud, fino a raggiungere quasi il primo ponte, dove si trova una stradina che porta a Poia. Giunti in paese, nei pressi dell'albergo Fiore, si svolta a destra e al primo incrocio si continua dritto. Al successivo bivio, si imbocca la strada sulla destra per Campo Lomaso. Raggiunta la strada principale si svolta a destra, oltrepassando il paese.

All'incrocio nei pressi del cimitero, si svolta prima a sinistra e poi a destra sulla strada che porta a Castel Campo. Lasciando il castello sulla destra, si prosegue salendo fino all'incrocio di Curé, dove si svolta a sinistra e poi ai bivi successivi si mantiene sempre la destra per Dasindo. Si attraversa la strada principale verso la chiesa e si segue la curva a sinistra fino all'incrocio: imboccare la strada che porta alla Val Lomasona. Si oltrepassa il cimitero, proseguendo sempre dritti fino alla pescicoltura, dove si gira a sinistra in direzione nord di Vigo Lomaso. Giunti sulla strada principale si sale verso Lundo e poco prima della cappella di San Silvestro, svoltare a destra su strada cementata.

Al bivio, tenere la sinistra per Lundo. In centro paese, svoltare a destra, superare il paese e al bivio svoltare a sinistra verso Comano, imboccando una bella strada tra boschi e campi. Arrivati a Comano, tenere la sinistra fino alla strada principale, poi girare a sinistra fino al parco, dove si deve girare a destra. Al successivo incrocio svoltare a sinistra e ai due successivi bivi girare prima a destra e poi a sinistra.

Si torna così a Poia, dove è necessario svoltare a destra e proseguire lungo la strada principale: dopo 400 m, girare a sinistra in mezzo al prato e tenere la sinistra fino ai margini della foresta. Qui inizia un tratto stretto che termina sulla strada principale che porta a Ponte Arche, svoltando a sinistra si torna al punto di partenza.