Flüsse, Seen, Wasserfälle

Val Canali: il laghetto Welsperg

Schwierigkeitsgrad:

Mediamente difficile

Stunden:

03:00
1160

Il lago si trova in Val Canali bassa ed è raggiungibile per la strada statale del Passo Cereda e per la diramazione che in Val Canali porta al Rifugio Cant del Gal, m. 1160.

Ai Piereni
In tal poggio boscoso sorgono due rifugi-alberghi, il Petina, accessibile da Siròr per la stradina dei Noselàri (segnavia 45; ore 1,45), oppure, in auto, da Tonadico, per l'asfaltata Busa del Belvedere e Malga Strina. Lo Chàlet Piereni è accessibile per una strada asfaltata sia dal Ponte Piazmàdor, che dal Cant dei Gai.

A Malga Canali, Pedemonte e ritorno ai Piereni: ore 2,30-3,00
Dal Cant del Gal, salendo per la strada asfaltata in Val Canali, si raggiunge il parcheggio; deviare a sinistra e raggiungere la Malga Canali; continuare, quindi, per il sentiero segnalato fino al bivio di Pedemonte/La Portèla. Deviare a sinistra ed imboccare un sentiero fra i sassi. Entrati nel bosco scendere fino a Fosne da dove si imbocca la strada asfaltata fino ai Piereni.

Salita al Rifugio Treviso, con ritorno per il "Tròi de i Todesch": ore 2,30-3,00; segnavia 707-718
Dal Cant del Gal la strada continua in Val Canali, in seguito raggiunge il Pian de le Lede. Ora, in 45 minuti, si raggiunge il rifugio, che offre 35 letti ed è aperto d'estate fino a settembre.
Dal rifugio si prosegue lungo il sentiero 718 (Alta Via n. 2) fino ad uscire in un valloncello al cospetto della Cima d'Oltro. Abbandonare il sentiero e dirigersi verso destra (segni rossi) fino alla macchina.