von 11.06.2015

Altoatesini sempre più attenti all'ambiente

11 giugno 2015 - Altoatesini, sempre più green. Lo rivelano i dati dell'Astat, l'Istituto provinciale di statistica, e lo conferma il comune aderendo al Manifesto di Legambiente per l'autoproduzione e lo scambio di energia utilizzando fonti rinnovabili. In una recente ricerca dell'Astat, organizzata per la Giornata Mondiale per l'Ambiente, ha reso noto infatti che il 91,5% della popolazione dell'Alto Adige fa attenzione a non sprecare energia elettrica e l'87% lo fa per l'acqua. Ma non solo, il 68,4% degli intervistati afferma di acquistare al supermercato i prodotti locali. L'83,4% differenzia il vetro, l'83,2% la carta e via via gli altri materiali. Certo, le note negative non mancano, ma il risultato è ampiamente positivo.

E tale sensibilità all'ambiente viene manifestata anche dagli enti locali, in primis il comune di Bolzano che ha deciso di aderire al Manifesto di Legambiente, per dar vita ad un modello energetico pulito e moderno che tenga conto e cerchi di combattere le problematiche relative ai cambiamenti climatici seguendo appunto le indicazioni messe a punto da Legambiente.