von 20.01.2015

All'Alpe di Siusi per recuperare le forze

20 gennaio 2015 - L'Alpe di Siusi sembra essere la meta perfetta per recuperare le forze dopo importanti impegni sportivi internazionali. La tranquillità, le piste di fondo perfettamente preparate e la natura incontaminata sembrano essere gli ingredienti perfetti eliminare la stanchezza fisica in tempi brevi e recuperare in vista anche dei prossimi impegni.

In questi giorni le piste di fondo dell'Alpe di Siusi, a 1800 metri di quota, sono state frequentate dalla norvegese Maria Therese Johaug, arrivata seconda al Tour de Ski 2015, dalle americane Jessie Diggins ed Elizabeth Stephen, quest'ultima arrivata quinta al Tour de Ski.

Nei prossimi giorni sono attesi altri famosi fondisti che hanno deciso di allenarsi all'Alpe di Siusi, come la nazionale canadese e la nazionale norvegese.
È probabile che molti di questi atleti fondisti parteciperanno anche alla Moonlight Classic Marathon in programma la sera del 4 febbraio proprio all'Alpe di Siusi.

Hotel