Castel Badia

Castel Badia è un'antica fortezza, costruita prima dell'anno Mille, che da sede principe del potere politico di Conti, divenne un monastero legato allo scontro tra una badessa e un cardinale. Protagonista di una storia avvincente e travagliata, Castel Badia oggi è un bellissimo e romantico albergo immerso nel verde.

Castel Badia (Sonnenburg) si trova in Trentino Alto Adige nel comune di San Lorenzo di Sebato, nelle immediate vicinanze di Brunico. Castel Badia, che risale al X secolo d.C., fu fatto erigere dal conte Otwin von Lurngau, diventando ad un tempo sede amministrativa e giurisdizionale della Val Pusteria e della Valle di Lurn. E' ancora aperta la questione sull'origine del nome tedesco: ovvero se Sonnenburg derivi da "Sonne" (sole) o dal tedesco antico "Siona" (giustizia).

Nell'anno 1020 Volkhold von Lurngau fece trasformare la fortezza di Castel Badia in un monastero per farne dono alle suore benedettine (sono ancora visibili le tracce di una cappella risalente a quell'epoca). Verena von Stuben, diventata badessa del monastero nel 1440, si trovò a scontrarsi con il grande riformatore degli ordini religiosi Nicola Cusano, che voleva imporre la clausura alle monache. Il vescovo di Bressanone decise al fine di deporla dall'incarico: le suore allora decisero di formare un esercito che però venne distrutto, lasciando così l'edificio in mano ai saccheggiatori. Il 1598 coincise con un terribile incendio che distrusse quasi interamente la badia.

Alla fine del XVIII sec. il monastero fu definitivamente soppresso e il castello lasciato andare in rovina: da allora ciò che rimase fu destinato a diversi utilizzi. Solo nel 1974 il maniero venne restaurato e trasformato in albergo.

 

Maggiori informazioni sul Castelbadia

Castelbadia39030 San Lorenzo di Sebatoinfo@sonnenburg.com