18.06.2019

Chiusa la strada per il Lago di Braies in estate

Grazie al successo della celebre serie televisiva "Un passo dal cielo", il Lago di Braies nei mesi estivi di luglio e agosto è divenuto la meta più frequentata dell’Alto Adige. Basti pensare che ogni giorno transitano in media 7.000 veicoli. Per porre dei limiti al traffico, alle emissioni e al rumore e, soprattutto, per proteggere l’ecosistema e l’ambiente circostante, in modo da garantire ai visitatori un’esperienza unica all'interno del parco naturale, la strada sarà chiusa al traffico tra le 10.00 e le 15.00 dal 10 luglio al 10 settembre 2019.

Saranno potenziati i mezzi di trasporto pubblico. I visitatori potranno, infatti, lasciare l’auto nel parcheggio Ferrara a pagamento per complessivi 240 posti e raggiungere il lago o a piedi in 1h circa di camminata o con l’autobus. Durante la chiusura potranno transitare solo i bus della linea 442 provenienti da Dobbiaco attraverso Villabassa e il servizio di shuttle con partenza da Monguelfo. Sono previste alcune eccezioni. Con i bus della linea 442 è possibile viaggiare con biglietti singoli e abbonamenti del trasporto pubblico secondo le normali tariffe applicate. I passeggeri in possesso di carta-ospite nel periodo della chiusura della strada pagano un supplemento di 3 euro a persona per ogni viaggio, mentre per il servizio shuttle pagano 3 euro a persona per ogni viaggio tutti gli ospiti dai sei anni in su.

Dove dormire nelle vicinanze di Braies

Hotel
Altre strutture