Aree protette secondarie: riserve, biotopi, aree Natura 2000

Le Dolomiti hanno molte aree protette, oltre ai Parchi Nazionali, Regionali e Provinciali, ce ne sono altre, per così dire secondarie, anche piccole, come biotopi, zone umide, parchi suburbani, monumenti naturali, oasi di protezione, zone di ripopolamento e cattura, zone di Natura 2000, riserve naturali provinciali, riserve locali... sparse in tutto il territorio dolomitico.

In particolare, in Trentino ci sono ben 148 zone di Natura 2000, moltissimi biotopi, 75 Riserve provinciali e 222 riserve locali. Al'interno di questo sistema sono state istituite le Reti di riserva, un istituto che gestisce le riserve delegando a Comuni e Comunità l'impegno di tutelare e sviluppare in maniera sostenibile tali aree. Attualmente, queste reti di riserva sono 9.

Nella provincia di Belluno quasi 200 mila ettari sono protetti, su un totale di 368 mila. Accanto ai parchi più noti, sul territorio ci sono molte riserve regionali e statali, Somadida, Schiara occidentale, Piazza del Diavolo, Cansiglio..., 128 siti di Rete Natura 2000, due area wilderness.

In Alto Adige le aree protette occupano circa il 24,5% della superficie provinciale. Ci sono innumerevoli monumenti naturali, come le piramidi di terra di Plata e di Renon, 175 biotopi, diverse Zone di Protezione Speciale, zone di flora protetta e 40 siti di Natura 2000.

Hotel