Caprioli e mufloni

I caprioli sono diffusi nei boschi delle Dolomiti ed il loro numero è in progressivo aumento, in particolare nelle zone poco innevate. Questi mammiferi, infatti, prediligono i prati ben curati e cercano il bosco per essere maggiormente protetti. Sono molto più irrequieti e incostanti dei cervi. Le loro corna, invece, hanno delle fasi di sviluppo simili a quelle del cervo. Per gli incontri amorosi il capriolo preferisce l'estate.

Il muflone, tipico della Sardegna e della Corsica, è stato introdotto a partire dal 1974 in alcune zone del Bellunese ed è in continua espansione. I maschi si caratterizzano per le poderose corna curve a sezione triangolare.

Hotel