von 23.07.2013

L'arrivo dell'autunno e lo spettacolo del "fall foliage" ai Giardini di Sissi

23 luglio 2013 - La stagione autunnale è ancora lontana ma i Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano si stanno già preparando allo spettacolo più colorato dell'anno. Fino al giorno della chiusura, previsto per il 15 novembre, l'anfiteatro naturale dei Giardini di Sissi sorprenderà i visitatori di ogni età con incredibili spettacoli naturali, a partire da quello ineguagliabile del "fall foliage", ovvero la caduta delle foglie, un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di natura e fotografia.

I Giardini di Castel Trauttmansdorf si colorano di giallo, rosso e arancione, mentre gli aceri giapponesi e la lifoglie nordamericane nell'area dei "Boschi del Mondo" si accendono di rosso fuoco: è l'Indian Summer nordamericana. Mentre alcuni fiori iniziano a sbocciare: il clerodendro a settembre, i girasoli ad ottobre, le ortensie e le piante da tè a novembre, mentre al Laghetto delle Ninfee nei Giardini Acquatici e Terrazzati danno bella mostra di sé, l'eupatorio, il miscanto e gli aster. 

Anche in questa stagione autunnale, tante sono le attrazioni e gli eventi organizzati dai Giardini di Castel Trauttmansdorf: nel padiglione "Boschi Decidui di Latifoglie" si trova un tetto di lamelle metalliche colorate che simboleggiano il bosco di latifoglie. 

L'autunno è anche stagione di raccolta: il riso delle terrazze asiatiche matura, nei Giardini del Sole iniziano le raccolte di fichi, melograni ed olive, e nei Paesaggi dell'Alto Adige si sente profumo di mele, castagne ed uva.
Durante il Merano Wine Festival, dal 9 all'11 novembre, è possibile recarsi ai Giardini attraverso il sentiero di Sissi, dove si può partecipare alle visite guidate su misura.

Foto: I Giardini di Castel Trauttmansdorff

Hotel