17.08.2016

Knottnkino - il "cinema naturale"

17 agosto 2016 - Merano e dintorni. Si chiama Knottnkino, il cinema naturale posizionato sulle rocce del Sasso Rosso. Un'eccezionale punto panoramico a 1420 metri di altitudine. L'opera è stata costruita da Franz Messner - artista altoatesino - che ha disposto 30 sedie di legno e metallo su una terrazza rivolta verso le zone di Avelengo e Verano, nei dintorni di Merano.

Non si tratta di un vero e proprio cinema o di una proiezione, ma la vista di cui gli spettatori possono godere è degna di uno schermo cinematografico. Il panorama permette di vedere le cime del Gruppo di Tessa al Monte Penegal, fino al Corno Bianco e alle Dolomiti Patrimonio Unesco.

Il termine usato è una parola tedesca e letteralmente si traduce in: "cinema sulle rocce" - Knottn sta per roccia, mentre Kino significa cinema. Uno schermo sconfinato continuamente in movimento e in evoluzione, capace di suscitare entusiasmo a grandi e piccini, date dal cambio di stagione, di luce e di colore nel tempo.

Hotel