08.06.2017

Madonna di Campiglio: alcune novità dell’estate 2017

Con il primo giorno di giugno gli impianti funiviari di Madonna di Campiglio, Pinzolo e di tutta la Val Rendena hanno aperto i battenti per una nuova ed intensa stagione estiva. I ristoranti, i rifugi e gli impianti rimarranno aperti fino ad autunno inoltrato, ovvero fino al 5 novembre.

La volontà di rimanere aperti più a lungo è stata voluta e sostenuta dall’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena in collaborazione con le Funivie di Campiglio in un progetto e un conseguente cronoprogramma, così che il turista possa godere di una montagna da vivere 365 giorni all’anno.

Per la rinomata zona turistica di Madonna di Campiglio si tratta di una prova a cambiare passo in direzione di una montagna ricca di vita e di manifestazioni.

Lo scopo finale di questa iniziativa mira ad avere almeno un impianto di risalita sempre in funzione, così che la zona delle Dolomiti di Brenta rimanga accessibile in ogni momento. I visitatori potranno girare più facilmente tra i maggiori punti di interessi quali lo stadio dello sci dove si svolge lo slalom di Coppa del Mondo, il centro con piazza Righi, ma soprattutto potranno salire in quota per apprezzare gli spettacolari panorami sui paesaggi del Parco Naturale Adamello Brenta.

L’apertura prolungata degli impianti è solo una parte del progetto. Tra gli altri si trova anche il potenziamento dell’offerta trekking con la mappatura di nuovi percorsi, la realizzazione di nuove cartine e l’incremento delle tracce gps dei più bei sentieri tra Dolomiti di Brenta e Adamello Presanella all’interno della app di outdooractive.

Altro punto fondamentale dello sviluppo della zona si focalizza sulla bicicletta, specialmente sulle categoria della MTB. Per gli amanti delle due ruote è disponibile un bike pass unico per tutti gli impianti di risalita, quindi la possibilità di godere di un insieme di tracciati (dalla Val di Sole alla Val Rendena con al centro Madonna di Campiglio), servizi di ottima qualità e di moltissime altre opportunità. Per collegare le zone della Val di Sole e Riva del Garda, e viceversa, viene messo a disposizione il bicibus. Ad incrementare l’offerta della mountain bike si inseriscono svariati percorsi dedicati al downhill, infatti tra poche settimane il Brenta Bike Park a Pinzolo-Doss del Sabion inaugurerà tre nuove piste in aggiunta al tracciato “Sfulmini”.

Impianti: orari d’apertura

Dal 17 giugno gli impianti di risalita estivi di Madonna di Campiglio rimarranno aperti fino al 17 settembre.
A Pinzolo entreranno in funzione il 24 giugno e saranno fruibili fino al 17 settembre. La Pinzolo Campiglio Express sarà attiva dal primo luglio al 3 settembre.
La telecabina Pradalago girerà anche tutti i giorni fino al primo ottobre, quindi tutti i weekend di ottobre e per tutta la durata del “ponte dei santi” dal 28 ottobre al 5 novembre. Dal primo giugno è aperta dalle 8.30 alle 12.50 e dalle 14.00 alle 16.45 (ultima corsa). Dal primo al 9 e dal 13 al 16 giugno, aprirà anche il rifugio Pradalago 2100, punto d’appoggio e servizio bar per tutti gli ospiti in escursione sul versante Adamello-Presanella di Madonna di Campiglio.

Dolomiti di Brenta: rifugi aperti

Sotto sono elencate le date di apertura dei rifugi delle Dolomiti di Brenta e del versante dell'Adamello-Presanella.

Dolomiti di Brenta
XII Apostoli: 18 giugno
Alimonta: 17 giugno
Casinei: 1 giugno
Doss del Sabion: 24 giugno
F. F. Tuckett e Q. Sella: 20 giugno
Grostè G. Graffer: aperto
Maria e Alberto ai Brentei: 10 giugno
Silvio Agostini: 17 giugno
Stoppani al Grostè: 1 luglio
Tosa e T. Pedrotti: 17 giugno
Hotel Vallesinella: aperto
Patascoss: aperto a pranzo fino al 16 giugno
Montagnoli: aperto dal 2 giugno

Adamello
Adamello Collini “Al Bedole”: 1 giugno
Ai Caduti dell’Adamello: 16 giugno
Chalet da Gino: solo weekend del 2 giugno, riapertura il 20 giugno
Fontanabona: aperto
Mandron Città di Trento: 17 giugno
San Giuliano: aperto 1-2-3 giugno, 10-11 giugno e tutti i giorni dal 17 giugno
Stella Alpina
Gorck, Val di San Valentino: aperto

Presanella
Cornisello: 16-17 giugno
G. Segantini Val d’Amola: 10 giugno
Lago Nambino: aperto 2-3-4 giugno, 10-11 giugno e tutti i giorni dal 16 giugno
Nambrone: aperto
Pradalago 2100: aperto dall'1 al 9 giugno e dal 13 al 16 giugno
Viviani Pradalago

Carè Alto
Carè Alto “D. Ongari”: 20 giugno

Hotel