07.07.2020

RespirArt: concerti e show in Val di Fiemme

“RespirArt”, considerato uno dei parchi d’arte più alti al mondo, si trova a Pampeago, in Val di Fiemme, fra le Dolomiti del Trentino, sito tra i 2000 e 2.200 m di altitudine.

Nato da un progetto della giornalista e curatrice d’arte Beatrice Calamari e dell’artista Marco Nones, accompagna alla scoperta di installazioni artistiche lungo un percorso ad anello di tre chilometri. Le opere, create da artisti di fama internazionale, dialogano con le guglie dolomitiche del Latemar, Patrimonio Unesco. Alcune sono visibili anche in inverno dalla pista da sci Agnello dello Ski Center Latemar.

Ogni anno si arricchisce di nuove installazioni artistiche, tra concerti e incontri letterari organizzati nel Teatro all’aperto del Latemar. 4 sono gli appuntamenti per l'estate 2020.

Il programma:

Giovedì 16 luglio, h. 12.00: quasi del tutto..esaurita, spettacolo teatrale

Sabato 25 luglio, h. 09.30: RespirArt Day con Maria Concetta Mattei, inaugurazione nuove opere d'arte

Giovedì 6 agosto, h. 14.30: Pietro Deiro Duo, fisarmoniche in concerto

Giovedì 13 agosto, h. 12.00: Gianluca Campi, concerto del campione di fisarmonica

Pic-nic ad arte

Al parco con i pic-nic ad arte: i visitatori potranno degustare piatti e spuntini dei cestini dei rifugi ispirati ai grandi artisti italiani sulle panchine artistiche progettate da Marco Nones e realizzate con tavole e sezioni di cirmoli della Magnifica Comunità di Fiemme, distrutti dalla tempesta Vaia del 2018.

Come arrivare al parco

Il Parco è sempre aperto e accessibile a tutti gratuitamente. È raggiungibile in 30 minuti a piedi dal parcheggio della seggiovia Tresca di Pampeago seguendo il sentiero 514. Durante l’estate si può usufruire anche della seggiovia Agnello (aperta fino al 9 settembre dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.15 alle 17.30).

Hotel