09.09.2015

Skipass "Valle Silver" Val di Fassa-Fiemme

09 settembre 2015 - L'estate si sta facendo ancora sentire sulle Dolomiti, ma molti comprensori sono ormai  orientati alla prossima stagione invernale. E anche quello della Val di Fassa si sta preparando all'arrivo della neve con una bella novità: il "Valle Silver" skipass. Questo nuovo skipass, che andrà a sostituire il vecchio "Fassa XL 3+3", permetterà di sciare per 5 o 6 giorni, a seconda del tempo che si sceglie, nei comprensori sciistici di Val di Fassa - Carezza, Val di Fiemme - Obereggen, Alpe Lusia - San Pellegrino e San Martino di Castrozza - Passo Rolle, con un totale di 390 km di piste servite da 12 impianti di risalita.

Il nuovo skipass della Val di Fassa "scaccia" via il vecchio "Fassa XL 3+3" dopo una sola stagione, con cui comunque si era svolta l'anno scorso la fondamentale fusione delle realtà sciistiche fassane con l'ulteriore coinvolgimento della Val di Fiemme. Con questa tessera si fa un passo avanti, facilitando la formula dell'anno scorso con una sostitutiva che consente di sciare da Cavalese a Canazei, passando per San Martino di Castrozza, come si preferisce. Al contrario invece, il Fassa XL obbligava a passare tre giorni nel comprensorio dove veniva acquistato lo skipass.

Con l'opzione 5 o 6 giorni, che è la formula più richiesta, si andrà incontro agli sciatori, cui non mancherà un inverno pieno di sorprese. In Val di Fassa inoltre, a dicembre verrà inaugurata la funivia Alba-Col dei Rossi, che costituirà un ulteriore passaggio per raggiungere il Sellaronda, poi verrà anche inaugurata la cabinovia Molino- Le Buse (da 8 posti con tanto di wi-fi) e la seggiovia Franzin da 6 posti nella skiarea Carezza.

Hotel