18.03.2014

Gusto in Scena: il "concerto" della cucina altoatesina a Venezia

 

18 marzo 2014 - L'alta cucina altoatesina a Venezia. E' lo chef Herbert Hintner del ristorante "zur Rose" di San Michele Appiano, una stella Michelin, ad averla esportata in occasione della VI edizione di "Gusto in Scena", evento ideato e curato dal noto giornalista e scrittore enogastronomico Marcello Coronini.

Patrocinato dal Ministero della Salute, l'evento "Gusto in Scena", che si concluderà oggi 18 marzo, ha deliziato i partecipanti proponendo tre eventi in concomitanza: il congresso di alta cucina Chef in Concerto, i Magnifici Vini e Seduzioni di Gola. A chiudere la manifestazione enogastronomica sarà, come da programma, il consueto appuntamento serale con il Fuori Gusto ossia un fuori salone che vede coinvolti ristoratori e grandi alberghi.

Lo chef del "zur Rose" di Appiano Herbert Hintner ha presentato il suo "concerto" di cucina altoatesina domenica 16 marzo esibendosi di fronte a centinaia di spettatori e giornalisti da tutta Italia con due piatti, perfettamente ripetibili, "uno senza grassi e l'altro senza sale". Superbo il suo "polipo con variazione di cavolfiore" creato senza l'uno né l'altro ingrediente ma lo stesso ben saporito da erbe, piantine e germogli. Durante l'esibizione lo chef delle Dolomiti altoatesine si è raccomandato severamente con i presenti di trovare il tempo di cucinare sano. "Ci vuole più stagionalità nella preparazione dei piatti - ricorda Hintner - abbandoniamo la cattiva abitudine di mangiare le fragole con il cappotto anziché con i pantaloni corti".