von 13.01.2011

Da Molare al Vajont - storie di dighe

 

Esce a febbraio il libro di Giorgio Temporelli "Da Molare al Vajont - Storie di dighe", una raccolta di informazioni, studi e foto su alcuni tragici avvenimenti che si sono verificati in Italia e e in alcuni paesi di confine, con l'intento di fornire un'analisi oggettiva delle cause che hanno provocato questi incidenti.

In appendice, si possono leggere delle testimonianze di alcuni sopravvissuti del disastro del Vajont, comune posto a cavallo tra le province di Belluno e Pordenone.

 

Indagini bibliografiche, inchieste, note sull'impatto ambientale e sui progetti, messa in opera delle dighe e la loro corretta gestione sono gli argomenti principali trattati, da cui si evince come la natura non sia stata la sola causa: nella maggior parte dei casi, molto spesso i veri colpevoli sono gli interessi e la superficialità umana di capire i segnali della natura.

 

Tra i disastri toccati dall'autore ci sono oltre al Vajont del 1963, quelli di Gleno (BG) del 1923, di Molare (AL) del 1935, di Fréjus (Costa Azzurra) del 1959 e della Val di Stava (TN) del 1985.

Il libro di 216 pagine illustrato a colori ha un costo di 21 euro.

Hotel