von 23.02.2011

Cortina: nuovamente attivo l'aeroporto

A Cortina ritorna attivo il vecchio aeroporto di Fiames: a breve, Heli-Shuttle per Milano e Venezia. La gara di appalto è stata vinta dalla società di elicotteri Esperia che per 30 anni avrà in gestione l'area. Già partiti i lavori per riattivare lo scalo con piazzole per sei elicotteri, struttura per servizi ai passeggeri ed hangar riscaldato di 1000 mq.

A breve, quindi, Cortina sarà raggiungibilie in 70 minuti da Milano e in 30 da Venezia. Un buon punto di partenza per rilanciare il trasporto turistico.

Per quanto riguarda il costo del biglietto, 5000 euro da Milano e 2345 da Venezia.

Questa operazione tuttavia deve rispettare dei forti vincoli ambientali imposti dal Comune, nel rispetto di quella nomina avvenuta il 29 giugno 2009, quando le Dolomiti sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità. Inoltre, è stato assolutamente vietato l'eliski, ossia il trasporto degli sciatori e degli escurisonisti in quota.

Un nuovo futuro si prospetta per l'aeroporto di Fiames, reso comunque immortale grazie a due film: Cliffangher con Silvester Stallone e Amanti con Marcello Mastroianni e regia di Vittorio De Sica.

 

Hotel