22.03.2018

Bebe Vio a Cortina per un weekend di sport

Proprio in questi giorni, la Regina delle Dolomiti accoglie, per il secondo anno consecutivo, la campionessa paralimpica e mondiale Bebe Vio insieme ai ragazzi della sua associazione art4sport Onlus, nata nel 2009 con lo scopo di promuovere lo sport come terapia per i bambini e ragazzi portatori di protesi di arto. Arrivata a Cortina mercoledì 21, Bebe Vio resterà fino a domenica 25 marzo.

La Scuola Sci di Cortina, sensibile a queste tematiche da sempre, mette a disposizione maestri di sci specializzati nell’insegnamento di questa disciplina a ragazzi con disabilità motorie. Il presidente della Scuola Sci Giovanni Alverà è entusiasta dell’iniziativa come spiega di seguito: “Anche quest’anno abbiamo voluto fortemente dare vita – insieme a partner, ristoratori, aziende e tante realtà del territorio – a questo importante appuntamento di sensibilizzazione nei confronti dello sport inclusivo. La conca ampezzana sarà così nuovamente teatro, per cinque giorni, di numerosi appuntamenti, tutti volti a lanciare un forte messaggio di positività, all’insegna della condivisione della passione per la pratica sportiva”.

Saranno quindi quattro giornate ricche di appuntamenti, un’occasione per tutti per condividere la passione per lo sport divertendosi in compagnia.

Hotel