29.07.2016

Chiusa l'ovovia Staunies

29 luglio 2016 - Cortina d'Ampezzo. Mancando la proroga da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti rimane chiusa "per problemi tecnico amministrativi" la cabinovia di Staunies. La storica ovovia - costruita in vista dei Giochi Olimpici avvenuti nel 1956 - non sarà disponibile fino a quando i gestori degli impianti non riceveranno il via libera. Nel frattempo, per il periodo estivo, non si potrà salire in Cristallo - una tra le più famose località sciistiche di Cortina d'Ampezzo.

Oltre ai turisti, che non potranno visitare questo suggestivo luogo di montagna, è penalizzato anche il rifugio Guido Lorenzi. L'impianto di risalita era fondamentale per ottimizzare i rifornimenti della struttura del Cai e per portare la maggior parte dei clienti in quota.

Il Monte Cristallo, che è stato uno dei teatri della Grande Guerra, consente anche di partire per alcune vie ferrate presenti a Cortina (la Ivano Dibona, la Marino Bianchi, la René De Pol). Inoltre, nella stagione invernale, offre la pista più adrenalinica e verticale di tutto il comprensorio Dolomiti Superski.

Hotel