12.12.2018

Italobus porta sciatori e turisti sulle Dolomiti

Anche per la stagione invernale 2018/2019, dal 13 dicembre 2018, riparte il servizio autobus di ItaloBus verso le Dolomiti con l’obiettivo di rilanciare l’intermodalità rotaia-gomma.

Già la scorsa stagione erano già state attivate le tratte extraurbane verso le cime dolomitiche e gli effetti a chiusura impianti risultavano essere più che positivi.

Grazie alle coincidenze create tra treni e corriere, gli sciatori potranno raggiungere la montagna e i maggiori impianti sciistici delle Dolomiti stando comodamente seduti. Dalla stazione di Verona Porta Nuova (fermata Piazza XXV Aprile fronte stazione FS) tutti i viaggiatori di Italo saranno facilitati a raggiungere Canazei e tutta la Val di Fassa. Dalla stazione di Torino Porta Susa si raggiungerà la rinomata e famosa località di Courmayeur. Da Venezia Mestre (Venezia Mestre - Viale Stazione, fronte stazione FS, corsia C5) invece si arriverà direttamente a Cortina d’Ampezzo.

Per arrivare in Trentino, precisamente a Canazei, il bus fermerà a Rovereto, Trento, Cavalese, Predazzo, Moena, Vigo di Fassa e Pozza di Fassa. Una volta raggiunta una di queste località, con i mezzi pubblici del luogo, si potrà raggiungere anche la vicina Val di Fiemme. Il servizio dal Veneto al Trentino è attivo tutti i giorni.

Se si volesse invece arrivare a Cortina d’Ampezzo, i bus firmati Italo partiranno dalla stazione dei treni di Venezia Mestre passando per Treviso.

Il servizio è attivo con 2 collegamenti al giorno dal giovedì al lunedì; dal 7 al 9 e dal 15 al 31 dicembre 2018 si aggiunge un ulteriore collegamento attivo tutti i giorni.

Hotel