von 24.04.2014

Stress da tecnologia? Le Dolomiti rispondono con i percorsi "digital detox"

24 aprile 2014 - Dimenticate la tecnologia: quest'anno sulle Dolomiti le vacanze primaverili sono sinonimo di dieta disintossicante da smartphone e computer. È stata l'Ait Dolomiti, l'agenzia di informazione turistica di Confindustria Belluno Dolomiti, a proporre una serie di percorsi "digital detox", ovvero degli itinerari che favoriscono la "disintossicazione" digitale, per le vacanze di primavera sulle Dolomiti Bellunesi.

Tra i percorsi "digital detox" più efficaci ci sono le Alte Vie delle Dolomiti: si cammina per alcuni giorni, da rifugio a rifugio, seguendo i sentieri alpini che si snodano tra panorami mozzafiato...niente whatsapp o facebook...solo voi e la natura incontaminata. L'Alta via n. 6, conosciuta come Alta via dei silenzi, che dalle sorgenti del Piave conduce a Vittorio Veneto, è una tra le più impegnative. Chi è meno allenato può scegliere invece percorsi più facili, ma altrettanto belli: l'Alta via degli Eroi, l'Alta via dei Camosci e quella del Patéra.

Un altro percorso "digital detox" tra le Dolomiti è quello che da Sospirolo (a 40 km da Belluno) porta alla valle del Mis, nel Parco delle Dolomiti Bellunesi, una vallata che Dino Buzzati definì uno tra i luoghi più "romantici e selvaggi" del mondo.

Hotel